CONDIVIDI

I due anticipi della 22 giornata di serie A 2014-2015 hanno confermato la splendida forma di Juventus e Torino e la crisi di Milan e Verona. Il primo anticipo giocato sabato 7 settembre alle 18.00 Verona-Torino, ha visto il netto predominio degli ospiti.

Il Verona ha fatto possesso di palla per quasi tutta la partita, ma è stato castigato dal contropiede granata e da un rigore. Primo gol di Martínez nel primo tempo e raddoppio di Quagliarella su rigore nei primi minuti della seconda frazione di gioco. Accorcia le distanze Luca Toni all’83º minuto, ma a tempo scaduto ci mette il sigillo El Kaddouri con una bomba dal limite dell’area di rigore. Con questi tre punti il Torino scala tre posizioni in classifica portandosi al 7°settimo posto e il Verona scende al 14° posto.

La Juventus ha consolidato il suo primato di 53 punti in classifica, 16 vittorie, 5 pareggi e una sconfitta; il Milan è in piena crisi a distanza di 24 punti dai bianconeri in decima posizione e, a parte la vittoria casalinga con il Parma di domenica scorsa, subisce la quarta sconfitta consecutiva da gennaio 2015.

Vantaggio di Tevez al 14° e momentaneo pareggio di Antonelli al 28°, superato 3 minuti dopo dal raddoppio di Bonucci. Nella ripresa Morata firma il 3-1 e la Juve può affrontare con tranquillità la Champions League, con 10 punti di distanza dalla prima inseguitrice, la Roma, che oggi alle 15 sarà impegnata a Cagliari.

Oggi alle 15 si giocheranno le rimanenti partite della 22 giornata di serie A 2014-2015, e domani alle 20.45 l’ultimo posticipo, Lazio-Genoa. Parma-Chievo è stata rimandata a causa della neve.

22 giornata di serie A: Verona-Torino 1-3 tabellino e pagelle

Verona (3-5-2): Benussi 6; Agostini 5 (71′ Juanito 6,5), Marques 5, Marquez 5; Moras 5,5, Pisano 5, Greco 5, Hallfredsson 5 (70′ Christodoulopoulos 6), Tachtsidis 6; Saviola 5,5 (79′ Fernandinho sv), Toni 6. A disp.: Gollini, Rafael, Brivio, Martic, Sorensen, Campanharo, Ionita, Valoti, Nico Lopez. All.: Mandorlini 5.
Torino (3-5-2): Padelli 6; Bovo 6, Glik 6, Molinaro 6,5; Moretti 6,5, Peres 6, Benassi 6,5 (81′ Gonzalez sv), Farnerud 6 (58′ El Kaddouri 7), Vives 6; Martinez 7, Quagliarella 7 (72′ Amauri 6). A disp.: Castellazzi, Ichazo, Darmian, Gaston Silva, Jansson, Maksimovic, Masiello. All.: Ventura 7,5.
Arbitro: Michael Fabbri 6.
Ammoniti: Bovo, Glik, Padelli (T), Marques (V).
Marcatori: 32′ Martinez (T); 50′ Quagliarella rig. (T), 83′ Toni (V), 90’+2 El Kaddouri (T).

22 giornata di serie A: Juventus Milan 3-1 tabellino e pagelle

Juventus (4-3-1-2): Buffon 6,5; Padoin 6, Bonucci 7, Chiellini 6,5, Evra 6; Pirlo 6,5, Pogba 5,5, Marchisio 7,5 (84′ Ogbonna sv); Vidal 5,5; Morata 7, Tevez 7,5 (90′ Llorente sv). A disp.: Rubinho, Storari, Barzagli, De Ceglie, Coman, Pepe, Pereyra, Sturaro. All.: Allegri 7.
Milan (4-3-3): Diego Lopez 6; Alex 5,5, Paletta 6, Zaccardo 5,5 (78′ Rami sv), Antonelli 6,5; Essien 5,5, Muntari 5, Poli 5 (62′ Bonaventura 5,5); Honda 5, Menez 5,5 (37′ Pazzini 6), Cerci 6. A disp.: Abbiati, Gori, Albertazzi, Bocchetti, Mastalli, Van Ginkel, Suso. All.: Inzaghi 5,5.
Arbitro: Antonio Damato 6.
Ammoniti: Padoin, Tevez (J), Essien (M).
Marcatori: 14′ Tevez (J), 28′ Antonelli (M), 31′ Bonucci (J); 65′ Morata (J).