Home Basket

48 ore alla fine del mercato, Stoudemire via da NY

1336

Il mercato Nba continua ad essere in fermento con le squadre che avranno tempo fino a Giovedì 21 alle ore 19 per poter chiudere le ultime trattative di questa stagione. Dopo l’addio di Stoudemire ai New York Knicks ci sono diversi nomi che tengono banco in queste ore frenetiche di mercato.

Come detto è ufficiale il divorzio tra Amar’e Stoudemire e i New York Knicks. Il giocatore martoriato in queste ultime stagioni da problemi fisici proverà a rimettersi in gioco a Dallas (salva colpi di scena dell’ultimo minuto), l’annuncio verrà dato domani in tarda serata.

Altro nome caldo del mercato è Ray Allen. Il 39enne è richiesto da quasi tutte le franchigie ma ancora non ha sciolto i dubbi sul suo futuro. Cleveland sembra la favorita con Atlanta e San Antonio che attendono con interesse la decisione del migliore tiratore da tre punti della storia. Molto attiva sul mercato anche Denver pronta a scambiare Arron Afflalo (anche JaVale McGee potrebbe rientrare nello scambio) con almeno una prima scelta assoluta. Charlotte e Portland sembrano interessate forti anche del fatto che il giocatore a fine stagione sarà free agent.

Infine i nomi più caldi in queste ore sono Goran Dragic e Lance Stephenson. La guardia dei Phoenix Suns ha moltissimi estimatori (Houston su tutte) e anche se la squadra dell’Arizona non vorrebbe privarsi dello sloveno, potrebbe farlo in cambio di un lungo visto la carenza in quel reparto. Diverso il discorso per Stephenson con Charlotte che vorrebbe scambiare il giocatore che fino adesso non ha fatto vedere minimamente tutto il suo valore. Brooklyn potrebbe essere una meta gradita (possibile l’inserimento di Brook Lopez nella trattativa), ma i Nets non sembrano troppo convinti di un possibile scambio. Ancora poco più di 48 ore alla deadline, poi gli ultimi dubbi di mercato verranno sciolti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here