Home Cinema

50 sfumature di grigio: per il sequel si cambia regista

1747

Non c’erano dubbi sul fatto che il primo film di 50 sfumature di grigio avrebbe destato così tanta curiosità da dare il via ad una trilogia anche cinematografica. Ancora prima che la pellicola approdasse sui grandi schermi, durante una riproduzione privata, i produttori avevano annunciato che, appunto, il film avrebbe avuto un seguito. Anzi, più seguiti, considerando che non è un solo romanzo ma una trilogia completa!

Nei giorni scorsi, però, sul set è accaduto qualcosa. Anzi, sembra che accada già da un nel po’: la scrittrice E L James e la regista Sam Taylor-Johnson hanno grossi problemi e proprio non riescono ad andare d’accordo. Le motivazioni sarebbero molto semplici: Erika (la scrittrice) avrebbe voluto vedere più scene di sesso nel film, mentre la registra ha preferito mostrare altro, così da non rendere la pellicola troppo concentrata sulla parte sessualee della storia. Una scelta, la sua, che non è stata apprezzata moltissimo, bisogna ammetterlo; in molti lamentano infatti che la trama del libro sia stata completamente messa da parte e, quindi, le scene di sesso siano diventate quasi inesistenti e molto ‘caute’ considerando che il libro lascia immaginare situazione ben diverso rispetto a quelle mostrate nella pellicola!  Un fattore che ha giocato molto sul parere dei cinefili che proprio non hanno proprio apprezzato questo stravolgimento, arrivando a definire ’50 sfumature di grigio’ un film ‘molto scapore e poco sesso’.

The Sun, il noto quotidiano americano che ha rilasciatola notizia, ha parlato con un portavoce ufficiale della produzione, il quale ha affermato che la Universal non si è ancora espressa in merito ai sequel del film; ciò non lascia ben intendere se stesse negando il rapporto burrascoso tra scrittrice o regista o se, più verosimilmente, stesse smentendo la notizia iniziata a circolare qualche giorno fa, quella in cui venivano annunciati i due sequel della trilogia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here