Home Serie Tv

800 words: da oggi su Fox Life la serie tv made in Australia

138
800 words - serie tv - Fox Life

Nonostante gli Stati Uniti sono sempre stati pionieri nella produzione di serie tv, in questi anni anche Australia, Gran Bretagna, Israele, Scandinavia e Spagna stanno lavorando per proporre dei contenuti di qualità e, così’, tentare il eguagliare i successi statunitensi.

Da oggi in Italia sul canale a pagamento Fox Life la nuova serie di successo made in Australia che arriva proprio dalla Nuova Zelanda. Parliamo della serie dramedy 800 words: il titolo prende spunto dalla rubrica scritta da George Turner, il popolare giornalista di Sidney, che dopo la scomparsa della moglie, decide di trasferirsi insieme ai suoi figli Shay e Arlo a Weld in una piccola città sulle coste della Nuova Zelanda. Il padre ha comprato, senza vederla, una casa via internet perché vuole puntare proprio ad un nuovo inizio insieme ai suoi figli. Ma le cose non vanno nel verso giusto: la casa non è ancora pronta e i cittadini di Weld sono parecchio strani. Queste divergenze porteranno George, Shay ed Arlo ad avere problemi di adattamento.

L’ambientazione della nuova serie tv 800 words sembra un vero e proprio inno alle vacanze, alla bella stagione e, in generale, alla bella vita. E per tutti coloro che, diversi anni fa, hanno visto e apprezzato Everwood, questa storia sembra una trasposizione delle vicende del vedovo Brown nelle montagne del Colorado.

I componenti nel cast non sono nomi noti, almeno da noi in Italia: nel ruolo di George Turner troviamo Erik Thomson, mentre i suoi figli, Shay e Arlo sono interpretati rispettivamente da Melina Vidler e Benson Jack Anthony.

Aspettando le puntate della prima stagione, diamo un’occhiata alla serie tramite il trailer ufficiale diffuso online.

In patria la serie televisiva è già arrivata alla terza stagione, mentre nel nostro Paese inizieremo oggi con la prima stagione seguita, seguita dalla seconda, a partire dal prossimo 23 luglio.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here