Nella quinta gara di sempre giocata a Londra alla O2 Arena Milwaukee schianta dopo un solo quarto quel che resta dei New York Knicks. Grazie alle grandi giocate del giovane Antetokounmpo i Bucks condannano la squadra newyorkese alla 16esima sconfitta consecutiva, per i tifosi dei Knicks si prospettano mesi da incubo. Bella performance di Houston che supera nettamente sul parquet di casa del Toyota Center gli Oklahoma City Thunder rialzandosi subito dopo il sorprendente ko contro Orlando. Decisivo ancora una volta l’attacco dei Rockets che guidato da un James Harden versione Mvp costruiscono dei parziali che mantengono sempre ben distante Durant e compagni. Cleveland fatica moltissimo ma alla fine vince in casa dei Lakers interrompendo la serie di sei ko di fila, a Los Angeles non è bastata la serata da assist-man di Kobe Bryant che delizia la platea dello Staples Center con ben 17 assist (career-high).

 

I risultati:

 

New York Knicks – Milwaukee Bucks

Risultato finale: 79-95

Knicks: Anthony 25 pts, Amundson 6 rim, Calderon 9 ast.

Bucks: Mayo 22 pts, Pachulia 14 rim, Knight 6 ast.

 

Oklahoma City Thunder – Houston Rockets

Risultato finale: 101-112

Thunder: Durant 24 pts, Durant 10 rim, Westbrook 8 ast.

Rockets: Harden 31 pts, Harden 9 rim, Harden 10 ast.

 

Cleveland Cavaliers – Los Angeles Lakers

Risultato finale: 109-102

Cavaliers: James 36 pts, T. Thompson 11 rim, James 5 ast.

Lakers: Hill 20 pts, Hill 6 rim, Bryant 17 ast.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here