CONDIVIDI

Quando Amanda Guarascio ha sentito la notizia che un cane si era smarrito ad Evans Creek negli Stati Uniti, lei e il suo amico Dylan Parkinson hanno deciso di dare una mano. Hanno trovato il cane, soprannominato Bear, terrorizzato, affamato e da solo che non lasciava avvicinare nessuno.

“Abbiamo trascorso un’ora cercando di convincerlo con il cibo”, ha detto Amanda, “ma non ci siamo riusciti e lui ci teneva a distanza”. Amanda Guarascio è andata in città per comprare alcuni hot dog ed è tornata dal cucciolo per cercare di provare a farlo salire sul camion.

Ha tentato fino alle tre del mattino senza fortuna poi lei il suo amico Dylan hanno avuto un’idea. “Sono andata dietro il camion e poi mi sono sdraiata per terra sulla strada sterrata in posizione fetale con la schiena rivolta verso il cane”, prosegue nel racconto Amanda Guarascio, “il cucciolo ha continuato a ringhiare per un po’, poi si è avvicinato per annusarmi. Sono rimasta sdraiata per terra per circa 20 minuti, poi il cane si è disinteressato a me e se n’è andato”.

cane

Bear si è diretta verso una zona erbosa e Dylan Parkinson ha accompagnato Amanda che si è sdraiata sul bordo della strada. “Mi sono rannicchiata come una palla e ho smesso di muovermi. Per circa un’ora mi sono spostata molto lentamente per avvicinarmi sempre di più a Bear. Dylan era dall’altra parte della strada che controllava e avvertiva le altre auto di non investire la sua matta amica”.

Amanda Guarascio finalmente è riuscita a raggiungere il cane. “Continuava a ringhiare, così mi sono messa a piagnucolare e a lamentarmi per cercare di calmarlo. Finalmente era proprio vicino a me”. Bear era magro ed emaciato, con le ossa sporgenti, però Amanda e Dylan sono riusciti a guadagnarsi la sua fiducia.

Hanno trascorso le successive due ore a parlargli, poi lo hanno caricato sul camion e Amanda si è sdraiata accanto a lui. Bear è stato portato dal veterinario che gli ha trovato numerose infezioni alla pelle e alle orecchie. Il povero cane pesava 25 chili, comunque adesso è nelle mani sicure del veterinario che lo sta curando.

amanda_cane_2