Home Calcio

Alessio Cerci è arrivato a Milano, le dichiarazioni a caldo del nuovo attaccante

1458
alessio cerci

Alessio Cerci è arrivato all’aeroporto di Milano Linate giovedì sera alle 21.35. Queste le sue prime dichiarazioni secondo quanto riportato da MilanNews.it:

“Mancano solo le visite mediche e le firme ma sono molto felice, era importante per me tornare in Italia. Si ho già sentito mister Inzaghi. Ho fatto il giro largo, ma era quello che volevo in estate, essere arrivato al Milan è importante, un punto di arrivo. Ora devo ambientarmi bene, conoscere i compagni e dare tutto me stesso per i rossoneri. Giocare col Sassuolo? Bisogna vedere, se riesco ne sarei felice. Inter? Sono cose private ma ci tenevo a vestire la maglia rossonera. Sono felice così, anche per la Nazionale, sono arrivato qui e devo dimostrare di essere un ottimo giocatore. Prime sensazioni positive, era quello che volevo, tornare in Italia con la maglia del Milan. La maglia 22? Vediamo che numero sceglierò, quella di Kakà è un numero importante, non ho sentito ancora nessuno, ero in vacanza ed è successo tutto rapidamente.”

Ieri mattina poco dopo le otto Alessio Cerci è andato alla clinica La Madonnina per effettuare le visite mediche, dichiarando:

“Sono molto felice, non vedo l’ora di iniziare. Darò tutto me stesso, ho sensazioni ottime. Arrivo al Milan con tanto sacrificio perché devo giocare e cercare di dare il meglio di me stesso per contribuire alle vittorie della squadra. Mi sono sempre allenato, mi manca il ritmo partita però sto bene. C’erano società interessate a me tra qui l’Inter ma sono felice di essere qui al Milan, volevo il Milan e basta, era questa la squadra che mi voleva e sono stato felice di venire qui.”

alessio cerci
By MaxFinotti (Template:Ph Massimiliano Finotti) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons
Il debutto in campo di Alessio Cerci con la maglia rossonera potrebbe avvenire il 6 gennaio contro il Sassuolo, tuttavia sarà difficile che il Milan riceva in tempo il transfer dall’Atletico Madrid. La prima partita che Alessio Cerci giocherà sarà quella del 10 gennaio contro il Torino, di cui ha indossato la maglia dal 2012 al 2014 prima di passare all’Atletico Madrid. Con il Torino Alessio Cerci ha segnato 21 reti e dal 2013 fa parte anche della nazionale italiana dove fino adesso ha giocato 14 volte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here