Home Serie Tv

American Gods, la produzione della seconda stagione in sospeso

31

Non sono buone le notizie per i fan di American Gods, la serie statunitense basata sul romanzo omonimo di Neil Gaiman, ideata da Bryan Fuller Michael Green per il canale via cavo Starz.

La produzione della seconda stagione della serie sarebbe nel caos, in seguito all’allontanamento dello sceneggiatore Jesse Alexander.

Ma andiamo con ordine: dopo l’abbandono di Bryan Fuller e Michael Green come showrunner (principalmente dovuto a probabili divergenze creative ed economiche), nello scorso mese di febbraio è stato scelto Alexander per il ruolo di sceneggiatore. A partire da quel momento, le cose sembravano essersi sistemate. Adesso, però, arriva l’abbandono di Alexander o, meglio, il presunto allontanamento voluto dalla direzione della serie. Le motivazioni risiederebbero nella volontà da parte di Neil Gaiman di avere una serie più fedele ai suoi romanzi. Stando a quanto riportato da alcune fonti, diversi script sarebbero stati tutti rifiutati sia da Freemantle che dal canale.

La produzione, quindi, si trova attualmente in pausa: le riprese sono in ritardo di un mese e mezzo e gli attori non hanno ancora ricevuto la sceneggiatura dell’ultimo episodio. Detto ciò, la seconda stagione di American Gods non potrà andare in onda prima del prossimo anno, a due anni dalla messa in onda della prima stagione.

Un portavoce dell’emittente Starz ha così commentato: “American Gods ha una mitologia molto profonda e complessa, così come uno stile visivo unico capace di rendere questa serie TV una delle produzioni più ambiziose del panorama televisivo. Noi confermiamo il nostro impegno a realizzarla per il pubblico. Abbiamo fiducia nel fatto che, quando i fan daranno una prima occhiata alla stagione 2 fra poche settimane al New York Comic Con, saranno concordi nel pensare che ne sia valsa l’attesa”.

Al momento sembra che i fan dovranno attendere solo il 2019 per poter vedere la seconda stagione dell’attesa serie.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here