Home Cinema

Anomalisa: il nuovo film in stop-motion di Charlie Kaufman

4040
Anomalisa

Da ieri in programmazione nelle sale cinematografiche il film di animazione “Anomalisa”, del regista Charlie Kaufman in collaborazione con Duke Johnson, la cui visione è riservata agli adulti, in quanto conduce lo spettatore in un surreale viaggio all’interno della sua anima.

Nato inizialmente come opera teatrale, premiato alla 72° Mostra Internazionale D’arte Cinematografica di Venezia e candidato al Golden Globe come miglior film di animazione, il film narra la storia di Michael Storn, autore di un best-seller motivazionale “Come posso aiutarvi ad aiutarli?”, marito e padre, intrappolato nella quotidianità della sua vita e in piena crisi esistenziale.

In occasione di un viaggio di affari a Cincinnati, dove deve tenere una conferenza ad un congresso di professionisti nel settore servizio clienti, pernotta all’Hotel Fregoli, e dopo aver contattato una donna con la quale anni prima aveva avuto una relazione, incontra casualmente Lisa Hesselman, rappresentante di una ditta di dolci di Akron ,con la quale trascorre un’intera notte a parlare, cantare, bere, e che per lui rappresenta una anomalia, in quanto la donna gli appare come un essere autentico, vero e mai incontrato prima nella sua vita.

Nasce subito tra loro una grande attrazione che potrebbe cambiare la vita per entrambi.

Il film realizzato con la tecnica stop motion rappresenta una fuga dalla realtà, ed è accompagnato da una splendida colonna sonora di Carter Burwell, mentre le voci sono di Jennifer Jason Leigh, Tom Noonan e David Thewlis.

Vi lasciamo al trailer