Home Curiosità

Attraversare l’oceano volando con dei palloncini? Missione fallita (per ora)

133

Non ce l’ha fatta Jonathan Trappe ad attraversare l’oceano Atlantico con il suo curioso mezzo di trasporto: proprio come nel film d’animazione della Disney “Up” il coraggioso Jonathan ha tentato l’ardua impresa utilizzando una mongolfiera collegata a migliaia di palloncini colorati gonfiati con elio.

Il 39enne americano partito giovedì da Caribou (nel Maine – USA) è dovuto atterrare dopo solo 12 ore di volo in Canada per problemi tecnici. Il volo sarebbe potuto durare dai 3 ai 6 giorni e, a seconda delle correnti d’aria, Trappe sarebbe potuto atterrare nel Nord Africa o in Norvegia.

Non è escluso comunque che possa trattarsi solo di una sosta momentanea. L’impavido Trappe ha fatto sapere di stare bene (“La situazione è stabile. Ho 60 litri di acqua, 38 litri di Gatorade, 60.000 calorie di cibo e tutto il necessario per combattere il freddo”) ma non si sa al momento se riprenderà il volo.

Non è la prima volta che l’eroico americano tenta un’avventura simile: già nel 2010 era riuscito, con lo stesso mezzo di trasporto, ad attraversare il canale della Manica.

Potete seguire gli sviluppi della sua “folle” avventura sul suo profilo facebook
e visitare il suo blog dove troverete altre informazioni, curiosità e foto.

 

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

2 Commenti

  1. Che poi se ci pensi è davvero assurda come impresa. Quanto cavolo è grande sta mongolfiera? Per starci tipo 10 giorni deve dormirci e dovrà avere almeno uno straccio di “letto”. E poi tutta quella roba da bere e mangiare dove se la ficca? Secondo è supertecnologica.. Mi sa che ha pure il collegamento internet 🙂

    La cosa difficile è muoversi solo con le correnti… sono migliaia di Km di attraversamento. Quando ti ritrovi da solo in mezzo all’oceano Atlantico e magari piove pure….

    Cmq per l’esattezza i palloncini sono 365 e non “migliaia” come ho scritto 😀

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here