Home Salute

Bacia la mamma per la prima volta a 14 anni grazie a un pitbull

1278
CONDIVIDI

Un ragazzo malato di Los Angeles ha baciato la mamma per la prima volta grazie all’affetto di Roxy, un cane pitbull da soccorso. Joey adesso ha 14 anni e gli è stata diagnosticata la sindrome di Asperger quando ne aveva 7. Questo grave disturbo è simile all’autismo e comporta grossi problemi a manifestare affetto e ad avere contatti fisici.

Pochi mesi fa la famiglia ha deciso di adottare Roxy, un cane da soccorso femmina di razza pitbull. Dopo un mese che l’adolescente era a contatto con il cane ha dato per la prima volta un bacio sulla guancia alla mamma.

Amanda Granados, la mamma, ha manifestato la sua gioia in una e-mail al giornale Huffington Post:

“E’ stato incredibile, non ho parole per descriverlo!”

Prima di avere Roxy, Joey voleva stare sempre da solo e non dimostrava affetto, ma da quando la famiglia ha adottato il cane dal rifugio Best Friends Animal Shelter è iniziato un cambiamento. È emerso lentamente un lato sconosciuto di Joey.

“Ha iniziato chiedendomi di tenergli la mano mentre camminavamo ed è progredito via via fino a ad abbracciarmi e a darmi un bacio di sua spontanea volontà”.

La mamma di Joey è comprensibilmente orgogliosa ed è sicura che questo miracolo lo abbia compiuto l’amore di Roxy.

“Roxy è estremamente affettuosa e ogni volta che Joey torna a casa la abbraccia e le dà un sacco di baci spontaneamente, senza essere costretto a farlo”.

La famiglia ha adottato un cane e il ragazzo finalmente ha un vero amico: la sua vita è cambiata grazie all’amore di Roxy.

“Joey è molto più felice, penso che avere un amico che non ti giudica e che sia sempre disponibile sia che tu abbia passato una bella o una brutta giornata faccia una grande differenza per lui”.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it