Home Cinema

Brian De Palma: “Il mio film horror su Harvey Weinstein”

31
Brian De Palma - film horror - Harvey Wenstein

Il regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense Brian De Palma (che tra l’altro ha diretto Gli intoccabili e Mission: Impossible) considerato uno dei registi che hanno contribuito alla nascita e al successo della Nuova Hollywood, ha in mente un nuovo e rischioso progetto.

Il regista ha, infatti, rivelato di essere a lavoro su un film incentrato sullo scandalo Weinstein: esploso il 5 ottobre 2017, quando il New York Times ha pubblicato alcune dichiarazioni su presunti episodi di molestie da parte del celebre produttore statunitense. Le voci circolavano da anni, ma pochi mesi fa il giornale ha messo nero su bianco le accuse di dipendenti, attrici, modelle dandogli ufficialità e divulgazione, facendo così esplodere lo scandalo.

Dopo essersi cimentato in vari generi cinematografici (come l’horror e il thriller) il regista americano ha svelato di voler realizzare un film horror, insieme ad un produttore francese, il cui protagonista non si chiamerà Harvey, ma parlerà di aggressioni sessuali all’interno del mondo del cinema, per cui il riferimento a Weinstein è abbastanza chiaro ed esplicito.

Lo stesso Brian De Palma, sul quotidiano francese Le Parisien, ha di recente dichiarato di aver sentito parlare di molestie, di aver sempre reagito duramente contro i responsabili e di essere pronto a raccontare episodi così delicati che hanno sconvolto Hollywood portandoli sul grande schermo. Anche Brad Pitt si è mostrato sensibile a determinati temi e parecchio interessato all’acquisto dei diritti sulla vicenda al fine di farne un film.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here