Home Attualità

Bufera di neve in America: già 5 vittime

1293
winter-20248_1280
Immagine: http://pixabay.com/it/inverno-natura-stagione-alberi-20248/

Un’ondata di freddo anomalo ricopre da ieri gran parte dell’America, creando non pochi problemi agli abitanti del luogo.

Da circa 24 ore Buffalo si trova immersa in una vera e propria tempesta di neve che ha purtroppo già fatto delle vittime; almeno 5 persone, al momento, hanno perso la vita a causa di questo strano fenomeno climatico.

Stando alle notizie che arrivano dal continente americano, molte zone della città sotto letteralmente sepolte sotto oltre 2 metri di nevischio, tra queste anche alcune zone delle isole Hawaii e della Florida, conosciute per essere luoghi sempre soggetti ad un caldo afoso. Molte persone sono rimaste intrappolate per ore nei loro veicoli, impossibilitate ad uscire dall’abitacolo e mettersi in salvo;  tra queste anche una squadra di basket femminile che è però riuscita a mettersi in contatto con i soccorsi, i quali le hanno messe prontamente in salvo.

Purtroppo non sono stati tutto così fortunati, la neve non ha dato scampo a tutti: tre persone sono morte mentre spalavano la neve, a causa di un infarto. Un’altra persona, invece, è deceduta in seguito ad un incidente stradale che l’ha portata fuori strada, mentre l’ultima è rimasta intrappolata nella sua macchina e, purtroppo, non è riuscita a richiedere l’aiuto dei soccorsi.

A quanto pare però sembra che il tempo continuerà ad essere poco clemente con l’America e con i suoi cittadini; sono infatti previste nuove nevicate che dureranno tutto il giorno e -forse- oltre. La temperatura al momento è scesa sotto lo zero e questa giornata è stata classificata come la più fredda dopo il 1976.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here