Home Serie Tv

Buffy, si parla di un possibile reboot

159
buffy

Da anni si parla di un possibile ritorno di Buffy l’ammazzavampiri, una delle serie tv di maggiore successo di sempre.

Si tratta di una serie televisiva statunitense di genere horror-action prodotta tra il 1997 e il 2003 e scritta da Joss Whedon, l’autore dell’omonimo film uscito nel 1992. La saga è composta da 144 episodi divisi in 7 stagioni.

La protagonista è Buffy Summers (l’attrice Sarah Michelle Gellar), una ragazza di Los Angeles che ha il ruolo di cacciare i vampiri, i demoni e le forze del male.

Dato l’enorme successo, si parlava da anni del possibile ritorno di Buffy, ma prima di adesso si trattava solo di alcune voci, ora pare che ci sia un progetto in via di sviluppo, confermato dallo stesso Gary Newman, CEO della Fox.

Il network, che ha trasmesso per ben sette stagioni la serie, adesso pensa al reboot  seguendo l’esempio di tante altre emittenti che guardano al passato per riconquistare il seguito e l’affetto dei numerosi fan.

Gary Newman ha precisato che i sequel non rappresentano al momento una loro priorità, ma su Buffy potrebbe esserci un pensiero diverso. Il problema, però, starà nella difficoltà di rimettere insieme tutto il cast originale (oltre a Sarah Michelle Gellar, anche David Boreanz, Alyson Hannigan, Charisma Carpenter, Anthony Stewart Head, Seth Green e James Marsters). Infatti in occasione della reunion della serie, David Boreanz (che ha interpretato Angel) si era schierato apertamente contro l’idea del reboot. Non sappiamo, però, se nel caso in cui il progetto dovesse avviarsi, gli attori decidano di prenderne parte o meno.

Dalle parole del CEO di Fox si evince che la decisione dipende anche dalla partecipazione dello sceneggiatore Joss Whedon, ritenuto uno dei più validi professionisti con cui hanno mai lavorato. Quando Whedon deciderà che è giunto il momento di farlo, allora l’inizio dei lavori sarà immediato.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here