Home Musica

“Non me lo posso permettere” così canta Caparezza

803

caparezza-non-me-lo-posso-permettere-nuovoCome avevamo precedentemente annunciato, Caparezza è tornato con il nuovo album Museica e dopo “Cover, il rapper pugliese ha voluto fare il bis con il secondo singolo dal titolo “Non me lo posso permettere”.

Ancora una volta la crisi entra nel mondo della musica ma stavolta ha un’origine diversa: Caparezza ha infatti svelato che l’ispirazione della canzone è nata da uno dei quadri più costosi al mondo, Tre studi di Lucian Freud, un trittico del pittore irlandese Francis Bacon che al momento è stato venduto per più di 140 milioni di dollari!

Quando ha saputo della notizia, il cantante ha pronunciato la frase che al giorno d’oggi viene pronunciata più spesso: non me lo posso permettere appunto. Da lì si è accesa la lampadina e ha subito pensato a come realizzare il testo e il video di questo nuovo singolo che, grazie a un ritmo serrato e allegro, fa pensare molto a Vieni a ballare in Puglia. La differenza stavolta è che le parole sono di gran lunga più significative e con un potente sentimento di denuncia. Caparezza non parla a noi, ma con noi!

Ecco a voi il video ufficiale di “Non me lo posso permettere”:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here