Home Cinema

Captive State, il trailer del nuovo film di Rupert Wyatt

31

Ebbene, sta per uscire nelle sale finalmente il nuovo, attesissimo film di Rupert Wyatt. L’acclamato regista de L’alba del pianeta delle scimmie e The Gambler con Mark Wahlberg.

Il film, rated PG-13, invero uscirà soltanto a fine marzo del prossimo anno ma l’attesa è già spasmodica.

Attesa aumentata dopo questo teaser, molto affascinante.

Captive State è ambientato in un futuro distopico dove la povertà, l’emarginazione, le brutture e la disoccupazione non esistono più.

Sì, un’utopia però forse immaginaria perché, dietro quest’apparente paradiso in terra, le cose non sono in fondo così perfette come potremmo essere indotti a credere.

Un film interpretato dal grande John Goodman e dalla bella Vera Farmiga (The Departed).

Questa la breve sinossi ufficiale della pellicola:

Ambientato a Chicago quasi dieci anni dopo l’occupazione di una forza extraterrestre, Captive State esplora le vite da entrambi i lati del conflitto, i collaboratori e i dissidenti.

Sarà l’ennesimo film su un possibile futuro totalitarista e angosciante?

Oppure Rupert Wyatt saprà stupirci con una storia originale e innovativa?

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here