Home Calcio

Champions League ottavi di finale: Juventus-Borussia

1899
Juventus-Borussia

Martedì 24 febbraio alle 20.45 Juventus-Borussia giocheranno la partita valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League 2014-2015. La partita di ritorno si giocherà mercoledì 18 marzo a Dortmund. Lo Juventus Stadium è già esaurito e arbitrerà la gara il fischietto spagnolo Antonio Mateu Lahoz, che ha solamente due precedenti nella direzione di partite con squadre italiane, Slovan Bratislava-Roma e Tottenham-Inter in Europa League, e in entrambe le gare le squadre italiane hanno perso.

Juventus-Borussia si sono incontrate in Champions nel 1995 e nel 1997, due volte hanno vinto i tedeschi e una volta i bianconeri. La Juventus nelle ultime cinque partite giocate in coppa Italia e in serie A ha vinto tre incontri e ne ha pareggiati due, il Borussia ne ha vinti tre, pareggiato e perso uno.

In casa la Juventus ha vinto tutte e cinque le ultime partite giocate e il Borussia in trasferta ne ha vinte tre e pareggiate due. Il Borussia, dopo essere stato in zona retrocessione, ha vinto le ultime tre gare di campionato in Bundesliga, mentre la Juventus è al primo posto nel campionato di serie A 2014-2015 con 9 punti di distacco dalla seconda in classifica. I pronostici sono favorevoli alla vittoria della Juventus e le quote sono: segno uno 2,10, segno X 3,35 e segno due 3,90.

Juventus-Borussia in diretta tv

Juventus-Borussia sarà trasmessa in diretta televisiva da Sky sport 1 a partire dalle 19.00 e in replica su Sky sport 3 alle 22.45. Per seguire la partita dallo smartphone o dal computer bisogna utilizzare l’applicazione SkyGo.

Juventus-Borussia probabili formazioni

Domani mattina è previsto l’allenamento di rifinitura per preparare la partita e Massimiliano Allegri scioglierà gli ultimi dubbi sulla formazione che schiererà allo Juventus Stadium contro il Borussia. Vidal è recuperato e probabilmente entrerà in campo dal primo minuto.

Juventus (4-3-1-2): Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra, Pogba, Pirlo, Marchisio, Vidal, Tevez, Morata (Llorente).
Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Hummels, Schmelzer; Gundogan, Sahin; Kampl, Mkhitaryan, Reus; Aubameyang.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here