Home Cinema

Christoph Waltz nel nuovo film di James Bond

1000

Georges Biard [CC-BY-SA-3.0], via Wikimedia Commons
Georges Biard [CC-BY-SA-3.0], via Wikimedia Commons
Le riprese del nuovo capitolo dell’infinita saga di 007 inizieranno a dicembre, ma pare proprio che il nome del nuovo villain sia già stato definito: si tratta di Christoph Waltz, diventato celebre grazie alle collaborazioni con Quentin Tarantino in Bastardi senza gloria e in Django Unchained, per i quali si aggiudicò l’Oscar come Miglior Attore Non Protagonista.

È stato proprio dopo aver interpretato il colonnello nazista Hans Landa in Bastardi senza gloria che Waltz  ha acquisito un po’ di fama. Non a caso, dopo i due film con Tarantino, Waltz ha lavorato con registi del calibro di Roman Polanski, Terry Gilliam e Tim Burton, con il quale è prossimo all’uscita di Big Eyes.

Della trama del film, provvisoriamente chiamato “Bond 24”, non si sa ancora nulla, anche se si vocifera che sarà tratto dal romanzo di Ian Fleming Devil May Care, in Italia Non c’è tempo per morire. Tra le notizie certe, la regia, affidata a Sam Mendes, e la sceneggiatura, di John Logan, mentre le date previste per l’uscita saranno il 23 ottobre 2015 in Inghilterra e il 6 novembre negli Stati Uniti. Infine, la colonna sonora, affidata a Sam Smith, e le riprese, tra Messico, Marocco, Austria, Italia e Londra.

Christoph Waltz, che ha battuto la forte concorrenza di Mark Strong, si aggiunge al lungo elenco degli antagonisti di James Bond, che vede, tra i più noti, Christopher Lee, Christopher Walken, Sean Bean e Javier Bardem. Un ruolo, quello del villain, che è diventato sempre più delicato, nel corso degli anni. Mentre James Bond si è mantenuto sui suoi standard di agente indistruttibile e di inguaribile sciupafemmine, il cattivo diventa necessario per rendere l’azione sempre più spettacolare e coinvolgente. D’altronde lo stesso Bond, senza antagonisti, non avrebbe mai ottenuto la famosa licenza di uccidere, quel grande compromesso che gli permette di agire senza limiti di fronte a efferatezze e spietatezza disumane.

Per quanto riguarda il resto del cast, ci sarà una conferma per Daniel Craig (già nei tre film precedenti, Casino Royale, Quantum of Solace e Skyfall, quest’ultimo record di incassi con un miliardo di dollari), a cui si aggiungeranno Ralph Fiennes, Lea Seydoux, Naomi Harris e Ben Whishaw.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here