Home Serie Tv

Ciclo della Fondazione di Isaac Asimov diventerà una serie tv

53

Il Ciclo della Fondazione è un ciclo di romanzi di fantascienza dello scrittore russo Isaac Asimov. I sette libri di cui è composto sono stati scritti a partire dal 1951. Dopo la trilogia iniziale (dal nome Trilogia della Fondazione) Asimov nel 1982 realizzò un sequel ai primi tre romanzi, per concludere poi con due prequel rispettivamente nel 1988 e nel 1992.

La storia dei libri è ambientata in un’epoca in cui la Via Lattea è controllata dall’Impero Galattico. Il matematico Hari Seldon sviluppa un metodo per predire la caduta dell’impero, portando così alla creazione di un gruppo chiamato La Fondazione, una comunità di scienziati disposti a superare tutti gli imprevisti che potranno sorgere per preservare la conoscenza umana e incentivare la crescita di un nuovo impero.

Adesso la trilogia di romanzi (Fondazione, Fondazione e Impero e Seconda Fondazione) appartenenti al Ciclo verranno adattati per il piccolo schermo grazie alla piattaforma streaming di Apple. Il progetto vedrà la collaborazione tra David S. Goyer e Josh Friedman che cureranno la sceneggiatura, oltre ad essere i produttori esecutivi del progetto e co-showrunner.

Ci sarà anche il coinvolgimento di Skydance Television nella produzione insieme a David Ellison, Dana Goldberg e Marcy Ross.

Non è la prima volta, però, che si lavora all’opera di Asimov: già negli anni passati sono stati effettuati dei tentativi di adattamento per il piccolo schermo (come quello di Jonathan Nolan per la Hbo qualche anno fa) e grande schermo, ma con esiti piuttosto negativi e scadenti.

Apple TV sa benissimo che, in un mercato in pieno sviluppo e con una forte concorrenza, bisogna puntare e investire in serie tv ambiziose e in questo caso si potrà puntare sul seguito dei numerosi fan dell’autore per un successo quasi assicurato.

Non ci rimane che aspettare almeno in prossimo anno per scoprire se questo ennesimo progetto porterà buoni risultati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here