denti carie

Si è appena concluso a Roma il Congresso Nazionale del Collegio Docenti Universitari di Odontoiatria, durante il quale medici e specialisti hanno stilato una lista dei cibi che aiutano a prevenire lo Streptococcus mutans, il batterio responsabile della carie.

Uno degli alimenti citati durante l’incontro è stato il cacao che, insospettabilmente, sarebbe un ottimo antidoto contro la carie. Pare, infatti, che contenga delle sostanze antibatteriche in grado distruggere gli zuccheri contenuti nei dolci a base di cioccolato. Ma non solo. Tra gli alimenti anti-carie ci sarebbero anche il vino, il caffè e il formaggio che, secondo gli studiosi, hanno un ruolo positivo nel mantenimento dello smalto dei denti, così come i mirtilli e lo yogurt, che ridurrebbero il rischio di carie rispettivamente del 45% e del 20%.

Se siete impossibilitati a lavare i denti con uno spazzolino, sappiate che mangiare funghi e verdure crude può essere un buon rimedio, visto che sono due alimenti adatti a pulire i denti a fine pasto, eliminando gli eventuali residui di cibo rimasti in bocca. Stessa funzione per i chewingum allo xilitolo, perfetti per prevenire la carie, rimineralizzare piccole lesioni e ridurre la formazione della placca.

Se a Pasqua, quindi, volete concedervi uno sfizio e mangiare il cioccolato delle uova, non fatevi problemi: la salute dei vostri denti non è a rischio. Ma attenti a non esagerare con il tipico dolce pasquale, la colomba, che, essendo ricca di zuccheri e carboidrati, potrebbe favorire la formazione di carie.

2 Commenti

  1. pare esista un semplice metodo anticarie ma non ce lo dice nessuno: l’ipoclorito di sodio nella diluizione indicata nel ” METODO RUFFINI “.
    Da approfondire cercando i video in rete e su facebook.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here