Home Cinema

Cittadini del mondo: iniziati i ciak del nuovo film di Gianni Di Gregorio

36

Sì, a Roma sono iniziate le riprese dell’atteso nuovo film di Gianni Di Gregorio, sceneggiatore di Gomorra, qui alla sua quarta prova dietro la macchina da presa, dopo il successo riscontrato con le sue ultime tre pellicole, ovvero Pranzo di ferragosto, Gianni e le donne e Buoni a nulla.

Il suo nuovo film s’intitola Cittadini del mondo e ha nel cast, oltre allo stesso Di Gregorio, Ennio Fantastichini e Giorgio Colangeli ed è prodotto da Angelo Barbagallo.

Questa la sinossi rilasciata:

per cambiare vita non si è mai troppo vecchi. Questo almeno sperano Attilio, Giorgetto e il Professore, tre romani sulla settantina, variamente disastrati, che un giorno decidono di mollare la vecchia vita di quartiere e andare a vivere all’estero. All’estero dove? È solo la prima di una lunga serie di questioni da risolvere, ma il Professore, in pensione dopo una vita a insegnare il latino, si annoia moltissimo, Giorgetto, ultima scheggia del popolo di Roma, non riesce ad arrivare a fine mese, e Attilio, robivecchi e fricchettone, vorrebbe rivivere le emozioni dei tanti viaggi fatti in gioventù. Sono tutti decisi a cambiare vita e ci riusciranno, anche se forse non nel modo che si aspettavano.

Un’altra commedia agrodolce in puro stile Di Gregorio, insomma, che promette molte sorprese e rifletterà, crediamo noi, maniera non banale sulla terza età, con gusto, originalità e finezza, senza mai scadere nella volgarità, come d’altronde il sorprendente Di Gregorio ci ha da sempre ben abituato.

E sarà certamente uno dei titoli caldi del prossimo anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here