Home Calcio

Coppa Italia: Milan-Lazio 0-1, cronaca e pagelle

1915
Milan-Lazio 0-1

Martedì 27 gennaio alle 21.00 Milan-Lazio si sono affrontate allo stadio Meazza per la partita valida per i quarti di finale di coppa Italia 2014-2015. Milan-Lazio hanno giocato nuovamente insieme a distanza di tre giorni dalla partita di campionato vinta dalla Lazio per 3-1. Allo stadio San Siro gli spalti sono semivuoti, gli spettatori sono circa 10.000 e prima della gara i tifosi hanno contestato a lungo la società rossonera e Adriano Galliani con cori e striscioni.

Al 36º minuto c’è un fallo di mano di Albertazzi in piena area di rigore e l’arbitro non ha dubbi. Sul dischetto bianco ci va Biglia che calcia perfettamente spiazzando Abbiati: Milan-Lazio 0-1. Al 40º minuto viene ammonito Cana per aver commesso fallo su Cerci e cinque minuti dopo si becca il secondo cartellino giallo per un intervento su Menez. La decisione dell’arbitro Rocchi è discutibile. Si va negli spogliatoi con la Lazio in vantaggio di un gol ma con un uomo in meno.

Al rientro in campo la Lazio con un difensore in meno inserisce Diego Novaretti al posto di Danilo Cataldi e riesce a resistere per tutta la seconda frazione di gioco rischiando più volte di raddoppiare e prendendo anche un palo con Keita al 77°. Non ci sono ulteriori sviluppi e Milan-Lazio termina 0-1. La Lazio batte per la seconda volta in tre giorni il Milan e si qualifica alle semifinali di coppa Italia 2014-2015.

A questo punto la panchina di Filippo Inzaghi è fortemente a rischio e il suo vice, Mauro Tassotti, potrebbe prendere il suo posto fino a luglio in attesa del nome definitivo. Dopo questa sconfitta la stagione del Milan può considerarsi fallimentare e non gli rimane altro che cercare di riscattarsi centrando almeno la qualificazione in Europa League.

Se Filippo Inzaghi dovesse essere esonerato Tassotti diventerebbe il responsabile tecnico che dovrà portare il Milan fino alla fine della stagione 2014-2015.

Milan-Lazio 0-1 tabellino e pagelle

Milan (4-3-3) – Abbiati 6,5; Abate 6, Rami 5,5, Alex 5,5, Albertazzi 4 (81′ Suso sv); Poli 5,5 (80′ Van Ginkel sv), Montolivo 6, Muntari 5,5 (51′ Honda 6); Cerci 5, Pazzini 5,5, Menez 6,5. All. Inzaghi. A disp.: Diego Lopez, Gori, Armero, Calabria, De Santis, Zaccardo; De Jong, Essien, Mastour.
Lazio (4-3-1-2) – Berisha 6; Konko 5,5 (83′ Pereirinha sv), Cana 4, Mauricio 6,5 (54′ Basta 6), Radu 6; Onazi 6,5, Biglia 6,5, Cataldi 6 (46′ Novaretti 6,5); Parolo 6,5, Klose 6, Keita 6. All. Pioli. A disp.: Marchetti, Strakosha, Prce, Ledesma, Candreva, Gonzalez, Ederson, Mauri, Palombi.
Arbitro: Rocchi 6.
Ammoniti: Rami (M), Keita (L), Pereirinha (L).
Espulso: Cana (L).
Marcatori: 38′ rig. Biglia (L).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here