CONDIVIDI
ache-19005_1280
Immagine: http://pixabay.com/it/users/PublicDomainPictures-14/

Secondo i dati dell’Associazione Europea per il Disturbo da Attacchi di Panico (Eurodap), raccolti attraverso un’indagine condotta su un campione di 1000 persone, 9 italiani su 10 sono stressati. Il dato è particolarmente allarmante considerando che ad alti livelli di stress corrispondono conseguenze devastanti per la psiche e per il corpo delle persone che, per cause diverse, ne sono colpite.

Per fronteggiare questo problema e aiutare chi ne è colpito, è nata una vera e propria clinica per la cura dello stress. Questa struttura, la prima in Italia, ha sede a Roma  – in via Sardegna 55 – e sorge appositamente per dare un aiuto a tutti coloro i quali, non riuscendo più a convivere con i sintomi di questo stato psico-fisico, sono intenzionati a guarire definitivamente.

Sintomi fisici caratteristici dello stress come emicrania, dolori allo stomaco, tensioni muscolari, perdita di appetito e condizioni emotive caratterizzate da nervosismo, sbalzi d’umore, ansia e insonnia sono superati, o per lo meno alleviati, grazie al lavoro svolto da numerosi professionisti che collaborano tra loro per trovare un’efficace cura dello stress.

L’équipe al servizio dei pazienti che si sceglieranno di rivolgersi alla clinica romana è composta sia da medici specializzati in diverse discipline, i quali si occupano degli effetti negativi che un acuto e prolungato stato di stress può avere sulla salute fisica, sia da psicologi e psicoterapeuti, che aiutano chi ne ha bisogno ad affrontare gli aspetti psicologici dello stress, analizzarne le cause e imparare strategie per non esserne sopraffatti.

Secondo il parere di Paola Vinciguerra, presidentessa dell’Eurodap, questa è la migliore strategia per affrontare il problema, poiché lo stress, può essere combattuto, prima di tutto va conosciuto “avendo ben presente cosa sta distruggendo dentro e fuori di noi”, poi “si impara a gestirlo e infine ad allontanarlo”.