Home Serie Tv

Dark Polo Gang, arriva la serie tv su Tim Vision

2119
Dark Polo Gang - serie tv - Tim Vision

In un periodo fiorente di serie televisive originali, Tim Vision tra i grandi colossi come Netflix, Amazon Prime Video, Infinity, continua a espandere la sua offerta per proporre agli utenti contenuti diversi dagli altri player.

Continuando in questa direzione, Tim Vision ha prodotto Dark Polo Gang, la docu-serie in 12 episodi che verrà mandata in streaming dal 5 maggio per 4 settimane. La serie è stata scritta da Carlo Salsa e Federico Lodoli e diretta da Carlo Lavagna e Tommaso Bertani.

Essa narrerà del mondo dei rapper romani attraverso una girata dinamica e veloce come una lunga Instagram Story. Quindi più che un classico video si tratta di un racconto per immagini del collettivo di rapper romani, che domina la scena musicale italiana con Sfera Ebbasta e di cui l’11 maggio uscirà l’ultimo singolo. I protagonisti della serie saranno appunto i giovani rapper Tony, Wayne, Pyrex e Side con i loro più stretti collaboratori, tra cui Sick Luke e Tommasino Arnaldi.

La telecamera seguirà i quattro rapper tra occasioni pubbliche e private, quindi concerti, eventi, party e sfilate.
Nella serie ci sarà spazio anche per il cambiamento della Dark Polo Gang, da gruppo indipendente di amici, ad artisti mainstream di spicco, con conseguente trasferimento da Roma a Milano.
Roma è la loro città di origine, essa rappresenta le radici, la famiglia, gli amici, il punto di partenza da cui iniziare per costruire una solida carriera. Mentre Milano è la città ambita, la più internazionale d’Italia, la capitale degli affari e del business e soprattutto della musica.

Infatti nella docu-serie entreremo nelle sale di registrazione e seguiremo la creazione dei loro brani e il modo in cui compongono i loro pezzi.

Questa rappresenta un’ottima occasione di scoprire, per chi non li conoscesse, una delle band più ascoltate dai teenager di oggi e non solo, da un punto del tutto del tutto innovativo e autoriale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here