Home Anime

Dragon Ball. L’omaggio di Jim Lee a Goku

2290

Dragon Ball è un marchio globale, capace di affascinare personalità e artisti provenienti dai Paesi più disparati.

Un ulteriore esempio lo ha fornito Jim Lee, storico disegnatore di comics statunitensi, che dal proprio profilo Twitter ha condiviso una sua illustrazione del protagonista assoluto del manga creato da Akira Toriyama, Son Goku!

Un Son Goku versione Super Sayan, per la precisione.

Jim Lee

Per chi non lo conoscesse, Jim Lee è stato ed è uno dei più importanti autori del fumetto americano. Dopo i suoi esordi poco più che ventenne nei tardi anni Ottanta, Lee ha lavorato a lungo con Marvel e DC, le case editrici dei supereroi come Spider Man o Batman, per poi contribuire a fondare l’Image, realtà editoriale tuttora sulla cresta dell’onda.

Una volta lasciata l’Image Lee ha rilanciato con la Wildstorm, altra etichetta indipendente poi assorbita dalla DC Comics. Per quest’ultima Lee si è infine occupato dei suoi principali personaggi, come Batman e Superman, mantenendo tuttora un ruolo dirigenziale.

E’ stata per intenderci una delle menti dietro gli ultimi film di questi personaggi, e spesso non fa mancare nuove incursioni da disegnatore per copertine, omaggi o storie a fumetti vere e proprie.

Omaggio lo è stato anche l’illustrazione in questione, che nonostante l’ovvia distanza dallo stile di Toriyama rileva l’interesse di Lee per le avventure di Goku e compagni, oltre alle sue indubbie doti con il pennello e il tavolo da disegno.

Insomma, non l’ultimo arrivato nel campo fumettistico. E probabilmente non l’ultimo che subirà il fascino di Dragon Ball e del suo universo narrativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here