Home Anime

Dragon Ball Super – le ultime news sul film

2204
Dragon Ball film news

Il 14 dicembre 2018 sarà una data importante per tutti gli appassionati di Dragon Ball.

Non solo per l’avvicinarsi delle festività natalizie, ottima occasione per uno intenso shopping dal sapore Sayan, ma anche per l’uscita nelle sale giapponesi del nuovo OAV dedicato alle creature di Toriyama, il primo nell’ombrello della serie Super.

Per districarsi così nella conseguente giungla di voci, indiscrezioni e news di ogni sorta è recentemente intervenuto Akio Iyoku, responsabile della Dragon Room, che in una serie di note diffuse sul sito del franchise ha fatto un esauriente punto della situazione.

Quali sono le novità allora? Principalmente su due fronti: la trama e il coinvolgimento nella produzione di Toriyama.

La trama…

Innanzitutto, cos’è la Dragon Room? è una sottodivisione della Shueisha, colosso dell’editoria nipponica e “padre” di Dragon Ball, dedicata interamente al celebre franchise. Una Stanza della Guerra nata nell’estate 2016 e che da quel momento ha gestito le fortune del famoso marchio.

A dirigerlo c’è appunto il buon Iyoku, che nelle dichiarazioni sovra citate si è leggermente sbilanciato sulla trama del film. In poche parole:

““Il film di Dragon Ball Super sarà una storia composta da diversi strati con la sceneggiatura che spazierà tra il passato e il presente e diverse altre ambientazioni. Lo stesso Akira Toriyama ha realizzato e fornito la storia e 20 lavori focalizzati sui design i quali comprendono personaggi, macchine spaziali e un nuovo pianeta“.

Una storia dal sapore epico ed ambizioso, che vedrà al suo centro i numerosi misteri che circondano la razza Sayan, e in particolare modo l’origine della sua straordinaria forza.

Non male, eh?

…. e Toriyama

Totale, continua Iyoku, è stato poi il coinvolgimento di Akira Toriyama sia nel character design che nella sceneggiatura.

Tutto questo nonostante l’iniziale tentennamento del buon Akira, convinto solo in un secondo momento a partecipare allo sviluppo del lungometraggio.

Dal maggio 2017, momento che il dirigente Shueisha definisce fondamentale per il destino del film, Toriyama è così salito pienamente a bordo, curando in prima persona diversi aspetti.

Un impegno forte, che sul lato sceneggiatura non risparmierà una bella dose di fan service e una particolare attenzione ai personaggi femminili.

Nel resto del mondo?

Iyoku ha poi affrontato un altro tema estremamente delicato, ossia la distribuzione internazionale del film.

Che speranze ci sono di vederlo nel resto del mondo? Alte, rassicura il responsabile della Dragon Room, anche se al momento non è ancora definito nulla e servirà tempo per stabilire eventuali debutti oltreoceano.

Non ci resta che aspettare, e nel frattempo potere seguirci per tutte le novità su questo nuovo capitolo della saga di Dragon Ball.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here