Home Musica

E’ stato rubato il nuovo album di Madonna: tracce online, lei infuriata

1248
Madonna - Immagine: Facebook
Madonna - Immagine: Facebook
Madonna – Immagine: Facebook

E’ successo anche alla regina del Pop. Questa volta Madonna è andata davvero su tutte le furie: il suo nuovo album infatti è stato letteralmente soggetto di furto da parte di hacker esperti e reso subito disponibile on line. Non è la prima volta che accade e ora è toccato anche a lei. Chi avrà osato fare ciò? Sarà stato qualche fan che non ha saputo resistere ed aspettare ancora un po?

Sono ben tredici le canzoni in causa che avrebbero dovuto formare la tracklist del nuovo lavoro discografico che a quanto pare avrebbe portato uno di questi due titoli: “Unapolagetic Bitch” o “Iconic”.

Un anno di lavoro gettato, “regalato” al vento (e ai fan più accaniti) nel giro di qualche ora. Madonna si è sfogata su Instagram definendo l’accaduto uno “Stupro artistico”, scrivendo che le tracce in questione erano delle semplici demo trapelate prematuramente e facendo sapere inoltre che nel frattempo la metà delle canzoni si è evoluta nel tempo e l’altra metà probabilmente sarebbe stata esclusa dall’album finale. Madonna conclude il suo sfogo chiedendo a gran voce perché mai le sia stata negata la possibilità di finire un processo artistico per poi dare al pubblico il meglio del lavoro? Ce lo chiediamo anche noi.

Il disco “incriminato” dovrebbe uscire nel 2015, a questo punto si ipotizza in gran parte diverso da quello immaginato – a fronte degli ultimi avvenimenti –  anno in cui si festeggeranno ben 30 anni dal primo tour di Madonna, ve lo ricordate? Si chiamava “Virgin Tour”. La signora Ciccone per l’importante anniversario dovrebbe festeggiare con un nuovo tour mondiale, la aspetteremo anche in Italia con quello che in ogni caso sarà il suo nuovo cd per il 2015.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here