Home Calcio Eder salva gli azzurri dalla sconfitta, Bulgaria-Italia 2-2

Eder salva gli azzurri dalla sconfitta, Bulgaria-Italia 2-2

1599
0
CONDIVIDI

Bulgaria-Italia sarebbe terminata con una sconfitta se all’84º minuto Eder non ci avesse messo una pezza salvando la faccia agli azzurri di Antonio Conte. Il mister al termine della gara era piuttosto nervoso e ha detto che all’Italia è mancata solo un po’ di cattiveria.

In realtà la partita, valida per le qualificazioni agli Europei di Francia 2016, non è stata bella, a partire dallo stadio Levski di Sofia martellato da una pioggia battente e semivuoto. Oltre alla nota assenza di Marchisio, sul campo mancava anche Gigi Buffon, sostituito da Sirigu a causa di un attacco influenzale. In avanti la coppia Zaza-Immobile e in regia Verratti.

Il primo gol è arrivato a causa di un errore della difesa bulgara, cross in area di Bertolacci e palla deviata da Minev dentro alla rete. Dopo sette minuti Popov, il migliore della Bulgaria, con uno slalom ha battuto Sirigu firmando il pareggio. Passano sei minuti che il bulgaro del Kuban Krasnodar piazza un cross perfetto in aria per Micanski che ribalta risultato: Bulgaria-Italia 2-1.

L’Italia rimane imbambolata, gioca male soprattutto al centrocampo, Verratti non convince e si lascia sfuggire troppo spesso il pur bravissimo Popov. Immobile e Zaza concludono poco e Antonio Conte è furibondo. Al 35º minuto c’è il rischio che la Bulgaria segni il terzo gol ma fortunatamente la traversa salva la porta degli azzurri.

Dopo una serie di cambi tattici arriva il tanto sospirato gol messo a segno da Eder da lontano, che salva l’Italia della figuraccia e pareggia il risultato. Bulgaria-Italia 2-2.

Bulgaria-Italia 2-2 tabellino e pagelle

Bulgaria(4-2-3-1): Mihaylov 4; Manolev 5.5, Bodurov 6, Alexandrov 5, Minev 5; Gadzev 5.5, Dyakov 6; Aleksandrov 5.5, Popov 7.5, Milanov 6; Micanski 6.5 (73′ Bojinov s.v.). All.: Pedev.
Italia(3-5-2): Sirigu 5.5; Bonucci 5, Barzagli 5.5, Chiellini 5; Darmian 5.5, Candreva 5, Verratti 5.5, Bertolacci 5 (71′ Soriano 6), Antonelli 5.5 (77′ Gabbiadini 5.5); Zaza 5 (58′ Eder 7), Immobile 5.5. All.: Conte.
Arbitro: Skomina (Slovenia).
Ammoniti: Dyakov (B), Immobile, Soriano, Darmian (I).
Marcatori: 4′ aut. Minev (B), 11′ Popov (B), 17′ Micanski (B), 84′ Eder (I).