Home Cinema

Emma Thompson tornerà ad essere l’Agente O nel nuovo Men in Black

17

Continua ad arricchirsi il cast di Men in Black, nuovo capitolo del franchise sci-fi lanciato negli anni ’90. Secondo The Hollywood Reporter, Emma Thompson tornerà a ricoprire il ruolo dell’Agente O, capo dell’organizzazione. I protagonisti dello spinoff saranno Chris Hemsworth e Tessa Thompson. La dinamica coppia era già testata in Thor Ragnarok, pellicola Marvel uscita lo scorso anno e che ha avuto uno straordinario incasso al box-office mondiale. Chris ha già dato prova della sua vena comica in Ghostbusters, reboot al femminile uscito nel 2016 e che lo vedeva nei panni di un segretario svampito.

Nel cast troviamo anche Liam Neeson come capo della divisione inglese di Men in Black, e Kumail Nanjiani nei panni di un simpatico alieno di nome Pawny, la spalla comica del gruppo. A dirigere lo spinoff ci penserà F. Gary Gray, regista di Fast & Furious, con un copione scritto da Matt Halloway e Arc Marctum, sceneggiatori di Iron Man.

La trama del progetto, invece, rimane ancora misteriosa: sappiamo solo che la storia partirà da Londra per poi trasformarsi in un’avventura spaziale in giro per il mondo, tra gag, adrenalina e scontri con alieni, come già avvenuto in passato. L’uscita nelle sale americane è fissata al 14 giugno 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here