Home Cinema

I film al cinema dal 19 Aprile 2018

20
I film al cinema dal 19 Aprile 2018

Scopri i film al cinema dal 19 aprile 2018

Film in uscita nelle sale cinematografiche, con scheda, trailer, cast, durata: Escobar – Il fascino del male; L’amore secondo Isabelle; Molly’s game; Il tuttofare; Wajib – Invito al matrimonio; Doppio amore; Il mio nome è Thomas; Parlami di Lucy; Ghost stories; Untitled – Viaggio senza fine.

ESCOBAR – IL FASCINO DELMALE

Dal 19 aprile al cinema!

GENERE: Drammatico, Biografico
REGIA: Fernando Leon de Aranoa
CAST: Javier Bardem, Penelope Cruz, Juliet Restrepo, Peter Sarsgaard, David Valencia, David Ojalvo.
PRODUZIONE: Spagna, Bulgaria
DURATA: 123 minuti

TRAMA:

Il film prende le mosse dall’ascesa criminale di Escobar e arriva fino al 1993, anno della sua morte. Un percorso che si snoda lungo la vita privata e professionale del narcotrafficante, ripercorrendo i turbolenti anni Ottanta, il periodo del narcoterrorismo, la lotta contro la possibile estradizione negli Stati Uniti e il rapporto con la giornalista Virginia Vallejo (Penélope Cruz). È proprio grazie al supporto della donna che Escobar diventa un personaggio pubblico, ottiene il sostegno di gran parte del popolo colombiano e decide di avviarsi alla carriera politica: vuole governare e finalmente cambiare le sorti di un Paese logorato dalla povertà. Il film inizia proprio quando Escobar è già un affermato uomo d’affari, ma la gente comincia a rendersi conto che dietro alle sue azioni ci sono intenzioni oscure ed egoistiche, che quei suoi modi bonari celano sete di ricchezza e potere, senza scrupoli né rimorsi. Fidata amica e amante, nonché personaggio chiave del film, la Vallejo godeva di un accesso privilegiato alla mente di Escobar, alle sue idee e alle sue intenzioni più intime, al suo modo di pensare e di comportarsi. Per questo lo ha sostenuto nella sua carriera politica, chiudendo un occhio su quella criminale, finché non è più riuscita a reggere il peso delle azioni dell’uomo che amava. Quando l’agente della DEA, l’agenzia antidroga americana, Neymar (Peter Sarsgaard) le offrirà una via di fuga, la Vallejo non potrà che accettarla, consegnandogli in cambio il racconto degli anni della relazione con Escobar e della sua vertiginosa ascesa a sovrano del “Regno della cocaina”.

____________________________________________________

L’AMORE SECONDO ISABELLE

Dal 19 aprile al cinema!

GENERE: Commedia
REGIA: Claire Denis
CAST: Juliette Binoche, Xavier Beauvois, Philippe Katerine, Sandrine Dumas, Josiane Balasko
PRODUZIONE: Francia
DURATA: 94 minuti

TRAMA:

Protagonista è Isabelle – interpretata da Juliette Binoche, che con questo ruolo ha ottenuto le nomination come Miglior Attrice ai César, agli EFA e ai Prix Lumières – una bellissima cinquantenne madre e divorziata, alla continua ricerca del vero amore. Isabelle è una donna che si sente sola e invece è tutte le donne. Soffre, si illude, spera, dubita, desidera, piange, ama. Con ardore e convinzione, con il cuore aperto ed esposto, con leggerezza e ironia, in un film in cui fanno da sfondo la vita e il respiro di Parigi, con i suoi rumori e le sue luci, e la Tour Eiffel che sembra illuminare la città e Isabelle come se fosse un set. Una commedia raffinata e sensuale impreziosita dalla presenza di Gérard Depardieu e Valeria Bruni Tedeschi.

____________________________________________________

MOLLY’S GAME

Dal 19 Aprile al cinema!

GENERE: Biografico, Drammatico
REGIA: Aaron Sorkin
CAST: Jessica Chastain, Kevin Kostner, Idris Elba, Jeremy Strong, Michael Cera, Chris O’Dowd, Bill Camp.
PRODUZIONE: USA 2017
DURATA: 140 minuti

TRAMA:

MOLLY’S GAME è basato sulla storia vera di Molly Bloom (Jessica Chastain), una giovane e carismatica speranza olimpica dello sci, costretta ad abbandonare lo sport dopo una grave lesione fisica. Molly, dopo gli studi di legge, ottiene un lavoro estivo che la introduce a una nuova impresa, in cui sono necessarie disciplina e energia simili a quelle per lo sport: scalare il mondo più esclusivo e ad alto budget del poker clandestino. I grossi portafogli delle stelle di Hollywood, dei giganti dello sport e degli affari le regalano una decade di sfarzi, successo e glamour, ma attirano anche le attenzioni sbagliate quando, senza esserne a conoscenza, mette al tavolo da gioco dei membri della mafia russa. La sua scia fortunata si arresta bruscamente quando viene arrestata in piena notte da 17 agenti dell’FBI che imbracciano armi automatiche. Costretta ad affrontare le accuse a suo carico, diventa suo unico alleato il suo avvocato difensore (Idris Elba), riluttante all’inizio, e che invece scopre che c’è molto di più in Molly Bloom di quello che le volgari storie da tabloid rivelano.

____________________________________________________

IL TUTTOFARE

Dal 19 aprile al cinema!

GENERE: Commedia
REGIA: Valerio Attanasio
CAST: Sergio Castellitto, Elena Sofia Ricci, Guglielmo Poggi, Clara Alonso, Tonino Taiuti, Domenico Centamore, Mimmo Mignemi, Beatrice Schiros.
PRODUZIONE: Italia, 2018
DURATA: 96 minuti

TRAMA:

Questa è la storia di Antonio Bonocore (Gugliemo Poggi), praticante in legge che sogna un contratto nel prestigioso studio del suo mentore, il principe del foro Salvatore “Toti” Bellastella (Sergio Castellitto): professore di diritto penale, fine giurista, amante del mondo classico tanto che potrebbe sostenere una conversazione in latino e in greco antico, Bellastella è il non plus ultra tra gli avvocati italiani. Per lui Antonio fa tutto: assistente, portaborse, autista e perfino cuoco personale, per il momento a fronte soltanto di un miserrimo rimborso spese. Il fatto è che lo studio è di proprietà di Titti (Elena Sofia Ricci), la moglie di Bellastella, e Titti è un po’ tirata in fatto di soldi e con il marito si è divisa i compiti: lui si occupa della parte legale, mentre lei sta alla cassa e gestisce un patrimonio di milioni di euro, tra ville a Capri, chalet a Cortina e immobili a Londra e New York. Quando Antonio supera brillantemente l’esame di stato, sembra dischiudersi davanti a lui il promettente futuro tanto agognato: diventare socio dello studio con un compenso che supera ogni immaginazione, diecimila euro al mese. Eppure c’è ancora un piccolo favore personale da elargire al grande principe del foro: Antonio dovrà sposare Isabel (Maria Clara Alonso) l’amante argentina di Toti per assicurarle la cittadinanza italiana…Perché esitare? In fondo, come lo rassicura Bellastella, si tratta solo di una firmetta in Comune…e così il ragazzo accetta: niente di più sbagliato! Ora è davvero in un mare di guai…

__________________________________________________

WAJIB – INVITO AL MATRIMONIO

Dal 19 Aprile al cinema!

GENERE: Drammatico
REGIA: Annemarie Jacir
CAST: Mohammad Bakri, Maria Zreik, Saleh Bakri, Monera Shehadeh, Tarik Kopty, Rana Alamuddin
PRODUZIONE: Palestina, 2017
DURATA: 96 minuti

TRAMA:

Abu Shadi è insegnante molto stimato che vive a Nazareth, in Palestina. Ha cresciuto da solo i due figli e ora si appresta a vivere il giorno più bello della sua vita: il matrimonio della figlia Amal. Per l’occasione è tornato nella città natale anche Shadi che, pur vivendo da tempo in Italia, non si è sottratto al “Wajib”, cioè al “dovere” da parte dei familiari di consegnare personalmente le partecipazioni di nozze, come forma di rispetto verso gli invitati. Shadi e Abu Shadi si apprestano così a trascorrere insieme un’intensa giornata on the road dedicata a incontri e consegne proprio come vuole la tradizione. Wajib esplora la linea sottile che intercorre tra amore e dovere, modernità e tradizione, rivoluzione e compromesso.

____________________________________________________

DOPPIO AMORE

Dal 19 Aprile al cinema!

GENERE: Drammatico, Sentimentale, Thriller
REGIA: Francois Ozon
CAST: Marine Vacth, Jeremie Renier, Jaqueline Bisset, Dominique Reymond, Myriam Boyer, Jean Paul Muel, Jean Edouard Bodziak.
PRODUZIONE: Francia, 2017
DURATA: 110 minuti

TRAMA:

La giovane e fragile Chloé (Marine Vacth) ha un dolore che non passa, somatizza un segreto che custodisce nel ventre e affronta in terapia. Frequenta lo studio di uno psicoterapeuta Paul (Jérémie Reiner) che improvvisamente decide di mettere fine alle loro sedute perché attratto da lei. Anche Chloé è innamorata di lui e accetta di traslocare nel suo appartamento. Ma un giorno scopre che il compagno le nasconde l’esistenza del suo gemello monozigote Louis, che svolge la stessa professione in un altro quartiere di Parigi. Incuriosita decide di prendere un appuntamento con lui…. Un film in cui i temi più cari al regista, il desiderio, la seduzione, l’identità, l’inganno, il gioco tra realtà e fantasia si compongono in un torbido thriller al femminile.

____________________________________________________

IL MIO NOME E’ THOMAS

Dal 19 aprile al cinema!

GENERE: Commedia
REGIA: Terence Hill
CAST: Terence Hill, Veronica benedetta Bitto, Andy Luotto, Guia jelo, Matt Patresi, Giovanni Malafronte, Lorenzo Gasperini
PRODUZIONE: Italia, Spagna, 2018
DURATA: 95 minuti

TRAMA:

l mio nome è Thomas è una storia on the road, tra la Spagna e l’Italia in cui Thomas, in sella alla sua motocicletta affronta un viaggio solitario verso il deserto. Durante i preparativi però incontra la giovane Lucia che sconvolgerà tutti i suoi piani. Thomas a causa di Lucia si ritrova in una situazione rocambolesca e per proteggere la ragazza, deve affrontare e mettere al loro posto due delinquenti. Quando finalmente riesce a raggiungere il traghetto diretto a Barcellona, Lucia, con una scusa, si imbarca insieme a lui. Dopo qualche giorno, finalmente di nuovo solo, viaggia con la sua Harley Davidson verso il deserto. Qui trova un posto ideale: un altopiano circondato da montagne che si affaccia su un grande canyon dove decide di sostare. Si stabilisce in un piccolo paese abbandonato in stile far west per vivere a contatto con la natura. Presto però Lucia decide di raggiungerlo e stravolgere ancora una volta la sua quiete. E’ proprio nel deserto di Almeria che i due iniziano davvero a conoscersi, stringono un’amicizia sincera e, malgrado le molte differenze, saranno preziosi l’uno per l’altra. Atmosfere western, polvere, deserto fanno da sfondo a un emozionante viaggio on the road che celebra la vita e l’amicizia e dove non potevano mancare omaggi alle epiche risse (…e alle famose “padellate”) dei film del passato. Terence Hill Torna sul grande schermo con una nuova imperdibile avventura.

____________________________________________________

PARLAMI DI LUCY

Dal 19 Aprile al cinema!

GENERE: Drammatico
REGIA: Giuseppe Petitto
CAST: Antonia Liskova, Linda Mastrocola, Michael Neuenschwander, Mia Skrbinac
PRODUZIONE: Italia, 2018
DURATA: 84 minuti

TRAMA:

Nicole (Antonia Liskova) è una donna attenta a controllare la propria vita fin nei più insignificanti dettagli. La sua piccola Lucy è una bambina di otto anni solitaria e problematica. Roman, suo marito, è un uomo affascinante e più vecchio di lei, colpevole di aver in passato messo a repentaglio il loro matrimonio con un tradimento.

________________________________________________

GHOST STORIES

Dal 19 Aprile al cinema!

GENERE: Drammatico, Horror
REGIA: Andy Nyman, Jeremy Dyson
CAST: Andy Nyman, Martin Freeman, Jim Halfpenny, Alex Lawther, Kobna Holdbrook-Smith, Paul Whitehouse, Paul Warren, Daniel Hill, Deborah Wastell, Nicholas Burns, Amy Doyle, Louise Atkins
PRODUZIONE: Gran Bretagna
DURATA: 98 minuti

TRAMA:

Il professor Goodman è un docente di psicologia che non crede ai fenomeni soprannaturali. L’arrivo di una misteriosa lettera che contiene informazioni si tre casi mai risolti lo porterà a imbarcarsi in un viaggio alla scoperta di ciò che non può essere spiegato razionalmente.

___________________________________________________

UNTITLED – VIAGGIO SENZA FINE

Dal 19 aprile al cinema!

GENERE: Docu-fiction
REGIA: Michael Glawogger, Monika Willi
CAST: Nada, Birgit Minichmayr
PRODUZIONE: Austria, Germania, 2017
DURATA: 105 minuti

TRAMA:

La pellicola diretta diretta da Michael Glawogger è frutto di un viaggio fatto dal regista nel 2013 e durato un anno, in cui descrive persone, volti, culture, colori e spiagge, deserti e animali.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here