Home Salute

Frutta secca: fa dimagrire e allontana le malattie cardiovascolari

468
frutta-secca-fa-dimagrire

Un nuovo studio, condotto presso la Loma Linda dell’Università della California e pubblicato sulla rivista Plos One, ha confermato che mangiare frutta secca fa dimagrire o aiuta a mantenere la linea, al contrario di quanto molti pensano.

I ricercatori hanno potuto verificare questa proprietà di noci, nocciole e mandorle monitorando un gruppo di 803 individui e hanno scoperto che coloro che abitualmente consumavano un pugno di frutta secca avevano una probabilità di essere obeso più bassa del 37-46% rispetto ai volontari che non ne mangiavano o ne assumevano di meno. Il segreto di questi frutti sarebbe da ricercare nella quantità di grassi insaturi, quelli “buoni” per intenderci, e nelle proteine che contengono, in grado di stimolare il senso di sazietà e di aiutare chi è a dieta a mangiare di meno.

Se volete dimagrire, quindi, non privatevene, ovviamente senza esagerare nella quantità. Ricordate che, oltre che alla forma fisica, la frutta secca fa bene anche alla salute perché mette al riparo dalla sindrome metabolica, ossia una situazione clinica che comporta un alto rischio di essere colpiti da malattie cardiovascolari.

Lo hanno dimostrato tanti studi tra cui uno pubblicato recentemente sul New England Journal of Medicine secondo il quale mangiare un pugno di mandorle, noci o nocciole ridurrebbe, in media, del 20% il rischio di morte e, in particolare, diminuirebbe del 29% la probabilità di morire a causa di patologie cardiovascolari e dell’11% la mortalità legata ai tumori.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here