CONDIVIDI

GeorgeClooneyHWoFJan12_(headshot)
Angela George [CC-BY-SA-3.0], via Wikimedia Commons
George Clooney è sempre stato al centro del gossip; conosciuto più per la sua sfilza di meravigliose donne che per la sua carriera cinematografica, all’età di 53 anni sembra aver finalmente messo la testa a posto.

Dopo essersi accompagnato a donne bellissime (tra queste Elisabetta Canalis,  Stacy Keibler e Lisa Snowdon), l’attore ha sposato lo scorso settembre l’avvocatessa libanese Amal Alamuddin. I due sono convolati a nozze nella romantica Venezia, dove Walter Veltroni li ha ufficialmente dichiarati marito e moglie davanti a 200 invitati, tra cui amici e parenti.

Una cerimonia molto intima che di intimo ha avuto ben poco; giornalisti e paparazzi erano appostati ovunque per fotografare quello è stato l’evento dell’anno. Del resto non è cosa di tutti i giorni che un latin lover della stregua di Clooney decida di sposarsi. Ma così è stato e da allora i due sono felicissimi e inseparabili.

Da questo grande amore, però, non è nato solo un bel matrimonio ma anche la voglia di allargare di famiglia; il Daily, noto quotidiano britannico, riporta che i due novelli sposi sembrano infatti intenzionati ad avere un bambino. Arriva poi una precisazione: il figlio non sarà biologicamente loro, ma sarà adottato in Siria, dove i genitori del piccolo sono rimasti uccisi a causa della guerra attualmente in corso al Paese.

Questa è sicuramente una scelta degna di lode, salvare un bambino dalla possibile morte e dargli un futuro è un gesto bellissimo, ma in qualche modo potrebbe creare nuovi gossip in merito a Clooney e alla sua presunta omosessualità, così come fu per Cristiano Ronaldo. Ma a noi non importa, il suo gesto rimane uno dei più belli che un essere umano possa compiere!