gioco da tavolo ispirato alla serie Stranger Things

Dieci personaggi seduti in cerchio, alle prese con una presenza inquietante e misteriosa che vuole conquistarli, all’interno di un contesto urbano che invece cerca di salvarli dalle sue grinfie.

Questo è in anteprima il disegno attorno al quale si struttura InBetween: il nuovo gioco da tavolo, della MS Edizioni, che introduce al mondo misterioso e paradossale della serie Stranger Things.

Una sfida che si avvale solamente di due giocatori per due giocatori di cui: Uno impersonfica la Città, ovvero l’entità che vuole lasciare ai suoi cittadini il diritto di vivere la propria vita; l’altra è la Creatura, il mostro misterioso delle ultime puntate, che invece vuole strapparli alla quotidianità della loro vita, per portarli in una dimensione parallela e opposta alla loro terra, denominata “Sottosopra“. Gli avversari si troveranno davanti dieci carte, ognuno raffigurante un cittadino: di queste, cinque sono rivolte verso la dimensione chiara degli umani, mentre le altre cinque riproducono la stesso raffigurazione, però in chiave mostruosa, poiché rappresenta il mondo della Creatura.

I due giocatori devono giocare a turno le proprie carte per proteggere i propri simili o trascinare nel loro mondo, gli abitanti dell’altra dimensione, aumentando così il proprio livello di Consapevolezza nel recuperare energia, pescare le carte ed eseguire le azioni speciali. I personaggi non appartengono a nessuno, mentre sia Città che Creatura hanno disposizione un proprio mazzo di carte capace di stravolgere anche la strategia di gioco, in favore della longevità.

Le regole di InBetween sono molto semplici e il regolamento è comprensibile e lineare, perché pone anche il giocatore più inesperto alla prese con l’azione scenica; ma soprattutto riesce a immergere perfettamente il giocatore all’interno della dimensione inquieta che hanno fatto della serie di Mattt e Ross Duffer, un nucleo centrale nel concetto di immaginazione e percezione della sfida.

L’uscita prevista per InBetween è oggi 6 aprile, al costo di 26,90 euro.

Trailer:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here