Home Attualità

Gran Bretagna: donna uccide i suoi tre figli, poi si suicida

1046

hand-315397_640Un altro gesto di follia da parte di una mamma che ha ucciso i suoi tre bambini. Arriva quest’oggi dalla Gran Bretagna un’altra tragica notizia che racconta il dolore di una madre che ha avuto seguito sulle sue creature.

Fiona, questo il nome della madre, aveva da poco scoperto che il marito la tradiva e aveva deciso di chiudere il loro matrimonio; in seguito, però, non è riuscita a sopportare il dolore e la solitudine, decidendo di togliersi la vita, ma non prima di aver compiuto il terribile gesto. Mentre stava facendo il bagnetto ai suoi tre bambini li ha annegati, uno per volta.

Dopo ha trasportato sul letto i loro corpi e con un rossetto rosso ha inciso sulle loro fronti la scritta “I love you”. In seguito a questo raptus omicida ha poi messo sottosopra l’intero appartamento e ha scritto sui muri frasi come “Una mamma non abbandona mai i suoi figli”. Poco prima di togliersi la vita ha di nuovo utilizzato il rossetto per scrivere sul suo corpo i nomi dei suoi bambini, compreso quello della piccola che doveva ancora nascere e che portava in grembo. Il suo corpo è stato poi trovato nel parcheggio della palazzina doveva viveva con la sua famiglia.

Sembra che alla base di questa follia ci sia una profonda disperazione della donna che, incapace di sopportare il dolore derivato dal tradimento, ha deciso di farla finita. Ma come lei stessa ha scritto sulle pareti dell’appartamento non avrebbe mai abbandonato i suoi figli e per questo ha deciso di porre fine anche alla loro vita. In seguito è stato ascoltato il padre delle vittime, il quale ha affermato che Fiona, in passato, era già stata molto violenta con lui, aggiungendo di non averla mai denunciata per paura che i bambini gli fossero portati via.

 

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here