Home Cinema

Greyound, rimandata l’uscita del nuovo war movie con Tom Hanks

62

Nuova battuta d’arresto per Greyhound, pellicola ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale e prodotta da Sony. Dopo un’originaria data di uscita fissata all’8 febbraio 2019, i vertici della Major cinematografica hanno deciso di spostarla al 22 marzo, molto probabilmente per evitare la competizione con The Lego Movie 2 e X-Men: Dark Phoenix.

Il protagonista del film sarà il due volte premio Oscar Tom Hanks, il quale vestirà i panni di ufficiale di comando di Ernest Krause, un cacciatorpediniere della Marina Militare che dirige un convoglio internazionale di navi alleate attraverso l’Atlantico del Nord, mentre sono inseguiti da flotte tedesche. Nel cast ci saranno anche Elisabeth Shue, Rob Morgan, Stephen Graham ed il figlio di Hanks, Chet, per la prima volta sul grande schermo assieme al padre.

Greyhound è basato sul romanzo The Good Shepherd (1955), scritto da Cecil Forester. La Sony si è aggiudicata i diritti per il film alla modica cifra di 40 milioni di dollari. A produrlo ci penseranno Tom Hanks e Gary Goetzman. Si tratta del grande ritorno sulla scena per il primo dopo The Post (2017), The Circle (2017), ed il film diretto da Clint Eastwood, Sully (2016).

Vi ricordiamo che Tom Hanks ha già una grande esperienza con pellicole ambientate durante la Seconda Guerra Mondiale, avendo recitato nell’iconico Salvate il soldato Ryan e prodotto le miniserie televisive The Pacific e Fratelli al fronte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here