Home Serie Tv

Happy Days compie 40 anni

684

Quarant’anni fa, il 15 gennaio 1974 sulla Abc americana, debuttava Happy Days, la serie tv cult prodotta fino al 1984 e rimasta nella memoria di tutti. In Italia arrivò solo nella stagione televisiva ’77-’78 sulla Rai, raggiungendo subito un enorme successo.

E’ poi stata riproposta più volte, anche dalle reti Mediaset, che la trasmettevano alle ore 20, negli anni ’80, facendola così conoscere anche a chi era appena nato quando è stata proposta la prima volta.

Ambientata nel periodo post bellico, tra anni cinquanta e sessanta, propone la storia di un gruppo di amici – Richie con i sui due compari Potsie e Ralph, con sua sorella minore Joanie, e le rispettive famiglie, nel clima spensierato di quegli anni in cui fanno capolino anche situazioni reali ed a volte un po’ drammatiche.

Indimenticabili la figura di Henry Winkler nei panni di Fonzie – Arthur Fonzarelli- il meccanico motocilista, bravo con le ragazze, e Richie Cunningham, il secchione proveniente da una famiglia modello, interpretato da Ron Howard, oggi affermato regista di Hollywood, artefice di successi come Cocoon del 1985. Una rappresentazione semplice e tranquilla, che è entrata nel cuore di tutti.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here