Home Serie Tv

Hart of Dixie: la produttrice parla del futuro dei personaggi [SPOILER]

1574

hart_of_dixieA pochi giorni dalla messa in onda del primo episodio della 4a stagione di Hart of Dixie (trasmesso eccezionalmente con un mese d’anticipo) la produttrice della serie Lelila Gerstein parla del futuro dei protagonisti, rilasciando diversi spoiler sugli episodi che vedremo da gennaio in poi

[DA QUI IN POI E’ SPOILER, QUINDI SE NON SIETE CURIOSI VI CONSIGLIO DI INTERROMPERE LA LETTURA]

Domanda: Come procederà la gravidanza di Zoe?
Risposta: La gravidanza per lei è tutto un ‘Oh My God’, come si è intuito dalla fine del primo episodio. In 7 mesi avrà modo di capire come crescere un altro essere umano? Ci sarà abbastanza tempo per ciò? E’ bene che Zoe e Wade lo capiscano in fretta, perchè a breve avranno qualcuno di cui farsi carico.

Domanda: Come sarà il futuro sentimentale di Lemon?
Risposta: Il suo cuore non appartiene ad Henry. Nel terzo episodio scopriremo per chi nutre veri sentimenti la nostra Lemon.

Domanda: E per quanto riguarda annabeht?
Risposta: Lei ha rotto con Davis alla fine della terza stagione perchè provava ancora dei sentimenti per Lavon, che però abbiamo scoperto essere ancora innamorato della sua migliore amica Lemon. Questo porterà alcune complicazioni nella prima parte dell’anno, però poi Annabeth intraprenderà una nuova carriera e per lei arriverà anche l’amore. Insomma, tutto andrà al meglio per lei.

Domanda: E Cricket?
Risposta: Cricket è Cricket, è fantastica, eccentrica, eccenzionale… e inizierà ad uscire con persone del suo stesso sesso.

Insomma, il futuro dei nostri protagonisti si prospetta sicuramente roseo, forse fin troppo. Che la ABC si stia preparando alla cancellazione dello show? La produttrice di HOD afferma di aver ancora molto da raccontare, lasciando intuire che non ci sia l’ombra di una cancellazione, ma ricordiamoci che l’anno scorso la produttrice di ‘The Carrie Diaries’ disse la stessa cosa e poi…. sappiamo bene come è finita, quindi non ci rimane che incrociare le dita e sperare che gli ascolti siano sempre alti come la scorsa settimana!

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here