Home Curiosità

HomePlus: in Corea del Sud il primo supermercato virtuale

2342
homeplus

Si chiama Homeplus, ed è la nuova frontiera dello shopping virtuale nata da un’idea della famosa catena di supermercati inglesi Tesco.

Lo storico brand ha scelto la Corea del Sud, il secondo paese al mondo dove si lavora di più, noto per la sua passione per ogni gadget tecnologico nonché per l’ottima infrastruttura di rete Internet a banda larga, per far diventare realtà questo ambizioso progetto con lo scopo di ridurre il tempo che i coreani devono dedicare a fare la spesa e sfruttare i tempi “morti” durante le giornate, come le attese dei mezzi di trasporto.

Home Plus funziona così: una lunga parete nella banchina della metropolitana è allestita come gli scaffali di un classico supermercato e presenta una vasta gamma di prodotti di uso comune, o meglio, le loro riproduzioni su degli schermi, completi di prezzi e di codice QR, i codici a barre di nuova generazione.

Sono oltre 500 i prodotti che si possono acquistare con il proprio smartphone, scaricando la relativa applicazione sul proprio telefono e usando il codice a barre delle merci: basta scattare la foto del codice interessato e inviarla al sito del negozio e … la spesa arriva direttamente a casa tua, imbustata e pronta per essere consumata o riposta nella dispensa! Questo innovativo approccio allo shopping ha portato il fatturato delle vendite online dei supermercati Tesco ad un balzo in avanti del +130%! Il tutto senza dover aprire neppure un punto vendita in più. Potenza del Marketing!

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here