Home Serie Tv

How to get away with murder, intervista allo showrunner sulla 2a midseason

1456

Questa notte partirà in America la seconda parte di stagione di How to get away with a murder, la nuova serie tv targata Shonda Rhimes che fin dal primo episodio ha conquistato milioni di spettatori. In attesa della ripartenza il produttore esecutivo dello show ha rilasciato qualche dichiazione in merito a ciò che vedremo nei futuri episodi.

Tutti i personaggi coinvolti nell’omicidio di Sam sono persone normali, non sono abituati a tenere segreti del genere. Per questo uno di loro lo racconterà a qualcuno, ma non sarà la persona che vi aspettate.

E’ iniziata con queste curiose parole l’intervista a Pete Nowalk, lo showrunner, che ha risposto alle domande di Tvline.

Domanda: Cosa avete programmato per la seconda stagione, sapendo che il ratings vi avrebbe assicurato una seconda stagione?
Risposta: Ho fatto una promessa quando abbiamo creato il titolo: nella prima parte di stagione avremmo scoperto chi ha ucciso Sam, mentre alla fine della stagione sapremo chi ha ucciso Lila. E sono davvero felice, perchè l’abbiamo mantenuta. Naturalmente molti misteri saranno portati anche nella seconda stagione.

Domanda: Le scene di sesso di Connor sono state epiche. Dobbiamo aspettarci qualcosa di così scandaloso come ‘l’accoppiamento’ nella sala copiatrice o come la sveltina in bagno?
Risposta: La cosa interessante di Connor ora.. L’omicidio lo ha cambiato per sempre. La cosa divertente per me ora è vedere come questo ha cambiato tutto il gruppo. Il sesso per lui non sarà così importante dopo l’omicidio. Anche se cerchiamo di mantenere il filo, lui sarà cambiato, interagirà molto di più con Oliver. Ma senza dubbio il sesso rimane un punto importante del nostro show. [ride]

Domanda: Michaela ha praticamente perso la testa la notte dell’omicidio, non solo a causa della morte di Sam, ma anche per aver perso il suo anello di fidanzamento e per la lite con la futura suocera. Ci sarà un secondo round con quest’ultima?
Risposta: Ora è tutto confuso? I preparativi per il matrimonio andranno avanti? Come sta lei psicologicamente? Come può pianificare il suo futuro se ha ancora le mani sporche di sangue? E la signora Walker, sua suocera, è una presenza fastidiosa a volte. Dovrebbe tornare, abbiamo in mente un’altra interazione tra le due. Vedremo cosa succederà tra Michaela ed Aiden ora che lei è un’assassina.

Importante dichiarazioni quelle del produttore che però non saziano la nostra sete di notizie, anzi, la aumenta! A questo punto non ci rimane che guardare l’episodio che verrà trasmesso questa notte e scoprire ne sarà dei protagonisti dello show e come vivranno la loro vita ora che sono tutti responsabili della morte di Sam.

 

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here