Home Basket

I Clippers schiantano Miami, Cousins trascina Sacramento

346

Dominio assoluto per i Los Angeles Clippers che in casa di Miami prende in mano le redini del gioco fin dalle prime battute, con Griffin e Jordan a fare la voce grossa sotto canestro. Per Chris Bosh e compagni si tratta della terza sconfitta casalinga consecutiva, urge il rientro di Dwyane Wade. Nella seconda e ultima partita della notte Sacramento interrompe a sei la striscia positiva dei Chicago Bulls costretti ad arrendersi nonostante un super Jimmy Butler. Sacramento dopo un avvio stentato prende ritmo e con il solito DeMarcus Cousins, doppia-doppia per il centro nato in Alabama, porta a casa la vittoria facilitati dalle assenze per la squadra dell’Illinois di Rose e Gasol.

 

I risultati:

 

Los Angeles Clippers – Miami Heat

Risultato finale: 110-93

Clippers: Griffin 26 pts, D. Jordan 11 rim, Paul 12 ast.

Heat: Bosh 28 pts, Bosh 7 rim, Chalmers 3 ast.

 

 

Chicago Bulls – Sacramento Kings

Risultato finale: 88-103

Bulls: Butler 23 pts, Noah 11 rim, Hinrich 7 ast.

Kings: Cousins 22 pts, Cousins 14 rim, Collison 12 ast.

 

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here