Home Cinema

I film al cinema dal 20 Novembre 2014

1368
da oggi al cinema
da oggi al cinema
Immagine: Pixabay

Cari cinefili, siete pronti? La nostra settimana è finalmente iniziata e, come sempre, abbiamo modo di poter scegliere ciò che andremo a vedere tra una vasta sfilza di titoli e generi. Andiamo a scoprire insieme le uscite di oggi!


Dopo i primi due capitoli dedicati ad Hunger Games, la saga riparte con il suo terzo appuntamento, una pellicola dal nome “Hunger Games – Il canto della rivolta“. Il film sarà diviso in due parti; la prima verrà proiettata nelle sale cinematografiche a partire da oggi 20 novembre, mentre per la seconda non si ha ancora una data precisa.

Trama: Ritroveremo Katniss nel Distretto 13 dopo che ha definitivamente lasciato i giochi. Sotto la protezione della Presidente Coin e grazie ai consigli dei suoi amici fidati, Katniss spalancherà le sue ali e volerà alla ricerca di Peeta per salvarlo. Un’intera nazione verrà liberata dal suo incredibile coraggio.

Nel cast compaiono: Jennifer Lawrence, Liam Hemsworth, Josh Hutcherson, Julianne Moore, Philip Seymour Hoffman, Natalie Dormer e Sam Clafin.


Raoul Bova torna sui grandi e lo fa con la commedia romantica dal titolo Scusa se esisto, insieme alla comica e conduttrice Paola Cortellesi. Quest’ultima interpreterà il ruolo di Serena, un talentuoso architetto volato a Londra per lavoro. Quando si deciderà a tornare in Italia si ritroverà a fare ben tre lavori per mantenersi, nessuno dei quali adeguato alle sue capacità. Qui incontrerà Francesco (Bova) e il loro diventerà un rapporto davvero intenso.

La pellicola sarà nei cinema a partire da oggi 20 novembre e vede nel cast, oltre ai sopracitati, Corrado Fortuna, Lunetta Savino, Marco Bocci ed Ennio Fantastichini.


These Final Hours – 12 ore alla fine.  A 12 ore dalla fine del mondo James attraversa la città, ormai regnata dal crimine, per raggiungere quella che sarà l’ultima festa al mondo. Durante il percorso si ritrova a salvare Rose, una giovane ragazzina alla ricerca del padre; grazie a questo incontro James inizierà a ripensare alle reali priorità della sua vita.

La pellicola uscirà oggi 20 novembre e vedrà nel cast Jessica De Gouw, Sarah Snook e Nathan Phillips.


My old Lady è una commedia prodotta tra la Gran Bretagna e la Francia che verrà proiettata sui grandi schermi a partire da oggi 20 novembre. Il film racconta la storia di Mathias, il quale arriva in Francia con l’intenzione di vendere il lussuoso appartamento lasciatogli in eredità dal padre. Una volta giunto nella capitale parigina, però, scoprirà che l’edificio è occupato da una anziana donna.

Il film avrà una durata di 106 minuti, mentre il cast è formato da Maggie Smith, Kevin Kline, Kristin Scott Thomas, Dominique Pinon e Francis Dumaurier.


Adieu au langage – Addio al linguaggio racconta la storia di una tresca tra una donna sposata ed uomo single; tra i due sarà amore folle per poi arrivare ad una vera e propria lotta, persino fisica. Mentre vediamo un cane passeggiare per la città, le stagioni passano e i due si incontrano nuovamente. Quando tutto sembra andar bene, però, l’ex marito della donna manda in frantumi tutto… e a quel punto inizierà un altro film, o meglio, un’altra sua versione.

La pellicola è stata prodotta in Svizzera e vede nel cast Kamel Abdeli, Héloise Godet, Zoé Bruneau, Richard Chevallier, Jessica Erickson, Christian Gregori, Dimitri Basil e Alexandre Païta. Durata: 70 minuti.


I toni dell’amore – Love is strange è una pellicola romantica prodottra tra la Francia e gli Stati Uniti della durata di 98 minuti.

Trama: Dopo 40 anni d’amore Ben e George, una coppia omosessuale, i due decidono di sposarsi. Sembra andare tutto bene finchè la notizia non giunge fino alla scuola cattolica dove George lavora come direttore del coro; quest’ultimo viene licenziato e, non potendosi più permettere il suo appartamento, si ritroverà costretto a vivere a casa dei vicini. La coppia scoprirà presto quanto è difficile vivere separati quando si sta insieme da così tanto tempo.

Nel cast presenziano: Marisa Tomei, John Lithgow, Alfred Molina, Cheyenne Jackson, Darren Burrows, Charlie Tahan, Christian Coulson, John Cullum ed Harriet Sansom Harris.


Ambientato alla fine della seconda guerra mondiale, Diplomacy – Una notte per salvare Parigi racconta un fatto realmente accaduto.

Trama: Hitler ordinò a Dietrich von Cholitz, generale nazista, di bombardare Parigi così che non fosse soprasseduta al controllo dei nemici. Von Cholitz, però, lo convinse a cambiare idea e ciò che accadde dopo si scoprirà durante la visione del film.

La pellicola sarà riprodotta nei cinema a partire da oggi 20 novembre. Il cast è formato da André Dussollier, Niels Arestrup, Burghart Klaußner, Robert Stadlober, Charlie Nelson, jean-Marc Roulot, Stefan Wilkening, Thomas Arnold, Lucas Prisor, Paula Beer, Johannes Klaußner e Tristan Robin


Sarà un paese è un documentario che verrà proiettato nelle sale cinematografiche a partire da oggi 20 novembre.
La pellicola racconterà la storia di Nicola, un 30enne, che dopo l’ennesimo colloquio di lavoro andato male decide di partire in viaggio alla riscoperta dell’Italia, con il suo fratellino Nico. Durante questo tour entrambi conosceranno inizialmente i difetti di questo Paese, che sono davvero moltissimi. Infine, però, scopriranno che l’Italia è anche colma di pregi e il loro viaggio darà a Nicola una nuova speranza.

Il film ha una durata di 77 minutti e vede nel cast Elia Saman, Raffaele Guarna, Matilde Gardini, Graziella Marota, Anok Deb, Greta Fink, Serge Latouche, Sista Bramini e Gianluca Foresi.


Chi è Dayani Cristal? è una pellicola prodotta tra Gran Bretagna e il Messico della durata di 84 minuti.

Trama: Il corpo di uomo viene ritrovato in Messico e subito partono le indagini per risalire all’identità del cadavere, dal momento che non ha con sé documenti od oggetti personali. L’unico indizio che ha è un tatuaggio che spunta sul petto dell’uomo su cui si legge solo “Dayani Cristal”.

Il film verrà proiettato nelle sale cinematografiche a partire da oggi 20 novembre e vede nel cast Gael García Bernal.


Il balletto del Bolshoi – La figlia del Faraone racconta la storia di Lord Wilson e del suo servo, in viaggio attraverso l’Egitto. Qui faranno la conoscenza di una carovana di mercati che li inviterà a stare in tenda con loro. A breve, però, arriverà una vera e proprio tormenta, così tutti saranno costretti a mettersi al riparo all’interno di una piramide. Il luogo, però, si popolerà improvvisamente di fenomeni strani e le mummie riprenderanno vita…

La pellicola sarà nei cinema da oggi 20 novembre.


E voi avete già deciso quale di questi film, secondo voi, merita di essere visto? Io sicuramente non mi perderò Diplomacy – Una notte per salvare Parigi. E voi?

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here