Home Rubriche

I film al cinema dal 22 gennaio 2015

5939
film_al_cinema_8_gennaio_2015

Buon giovedì cari cinefili! Un’altra settimana è iniziata -e sta anche per terminare, a dire il vero- e le nuove uscite sono moltissime. Come durante le precedenti settimane, anche in questa abbiamo ampia possibilità di scelta; sono previste infatti alcune uscite drammatiche, ma anche commedie, un documentario e un film dedicato ai bambini. Sarà sicuramente difficile raggiungere i livelli della scorsa settimana dove ‘La teoria del tutto‘ ha letteralmente sbancato i botteghini, ma non ci si può certo lamentare. Scopriamo insieme le nuove uscite!

Prodotto tra l’Etiopia e gli USA, Difret – il coraggio per cambiare racconta la storie di Hirut, una ragazzina di 14 anni rapita da un gruppo di uomini, tra cui il suo promesso sposo (ricordiamo che in alcuni paese Arabi il sequestro con lo scopo del matrimonio è legale). Quando riuscirà ad uccidere l’uomo che l’ha fortemente voluta in moglie, la giovane verrà arrestata assistita da un giovane avvocato che cercherà di farla scagionare basando il tutto sulla legittima difesa. Il film sarà nei cinema a partire dal 22 gennaio e vede nel cast Meron Getnet, Tizita Hagere, Rahel Teshome, Haregewoin Assefa, Mekonen Laeake, Shetaye Abreha e Meaza Tekle. Un film che potrebbe a tratti ricordare il famoso libro ‘Mille splendidi soli’, scritto da Khaled Hosseini.


John Wick: A pochi giorni dalla morte della moglie, John Wick riceve da lei un ultimo regalo, un beagle, per ricordargli che, nonostante la sofferenza, bisogna continuare ad amare. Quando un boss mafioso mette gli occhi sulla sua macchina, una Mustang del 1969, quest’ultima gli viene rubata e il cucciolo viene ucciso. A questo punto si risveglia il vero Wick: uno dei più terribili assassini che la storia possa ricordare! Da qui partità un ‘gioco’ di vendetta per ripagare la morte del cucciolo che gli era stato regalato. La pellicola sarà riprodotta sui grandi schermi a partire dal 22 gennaio. Nel cast compaiono Keanu Reeves, Willem Dafoe, Adrianne Palicki, Alfie Allen, Bridget Moynahan, Jason Isaacs, Dean Winters, Lance Reddick, David Patrick Kelly e  Kevin Nash.

Leggi la nostra recensione.


Mateo è un film drammatico prodotto tra la Colombia e la Francia che racconta la storia di un ragazzo di 16 anni il cui zio lo esorta ad entrare in un gruppo teatrale per venire a conoscenza delle idee politiche dei membri. In questo modo il ragazzo riuscirà ad estorcere loro del denaro, che utilizzerà per aiutare la madre, in grave difficoltà, che accetta i soldi seppur a malincuore. Il cast è formato da Carlos Hernández, Felipe Botero, Miriam “pesca” Gutiérrez, Samuel Lazcano, Leidy Niño, Pablo Pedraza, Alexis Guerrero, Paola Muñoz e Yovanni Ayala. Il film sarà nei cinema a partire dal 22 gennaio e avrà una durata di 89 minuti.


Il nome del figlio: Paolo e Simona sono in attesa del loro primo figlio e tutto sembra andare per il meglio ma, durante una cena a cui partecipano, i loro amici rivolgono loro una semplice domanda: ‘Quale sarà il suo nome?’. Queste poche parole saranno in grado di sconvolgere l’intera serata. La pellicola avrà una durata di 94 e sarà sui grandi schermi a partire dal 22 gennaio. Nel cast compaiono Micaela Ramazzotti, Valeria Golino, Alessandro Gassman, Rocco Papaleo e Luigi Lo Cascio, mentre la regia è affidata a Francesca Archibugi.


Sei mai stata sulla Luna? è un film che vede nel cast Raoul Bova, Liz Solari, Sergio Rubini, Sabrina Impacciatore, Neri Marcorè, Giulia Michelini, Rolando Ravello, Paolo Sassanelli, Pietro Sermonti, Emilio Solfrizzi, Nino Frassica, Dino Abbrescia. La storia è quella di Gaia, una donna di successo che vive tra Milano e Parigi, scrittrice di una rivista di moda e che crede di avere davvero tutto, almeno fino a quando non farò la conoscenza di un uomo, un contadino, che la farà capire che in realtà le manca qualcosa: l’amore. Il film verrà riprodotto sui grandi schermi a partire dal 22 gennaio e avrà una durata di 119 minuti. La regia è affidata a Paolo Genovese.


Still Alice. Alice è una donna felicemente sposata, ha tre figli ed è una professoressa di lingue. Un giorno, però, l’Alzheimer inizia ad avere la meglio su di lei e Alice inizia a dimenticare le parole. La pellicola è prodotta negli USA e sarà nei cinema a partire dal 22 gennaio. Nel cast compaiono Kristen Stewart, Julianne Moore, Kate Bosworth, Victoria Cartagena, Alec Baldwin, Hunter Parrish, Erin Darke e Shane McRae.

Leggi la nostra recensione.


Piccoli così è un documentario di Angelo Marotta che approderà nei cinema a partire dal 22 gennaio e avrà una durata di 70 minuti. Le riprese mostreranno neonati prematuri e tutte le cure che dovranno ‘subire’ per poter arrivare a vivere una vita normale, ma anche la disperazione delle madri, in attesa di abbracciare il proprio figlio dopo averlo portato in grembo per sole 25 settimane.


Minuscule, La valle delle formiche perdute è un film d’animazione dedicato ai più piccoli. Piccoli rimasugli di un pic-nic creano una vera guerra tra due bande di formiche. Una cocinella, involontariamente, si troverà in mezzo alla questione e stringerà amicizia con una delle formiche. La pellicola avrà una durata di 89 minuti ed è stata prodotta tra la Francia e il Belgio.


Come scritto poche righe più su, anche questa settimana abbiamo varia scelta e io, personalmente, sono rimasta colpita da due titoli: Difret – il coraggio per cambiare e Still Alice. E voi da quale vi sentite più intrigati?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here