Home Anime

Il grande sogno di Maya: il manga continuerà? Parla l’autrice

225
Il grande sogno di Maya: il manga continuerà? Parla l’autrice

Il grande sogno di Maya è uno shojo manga pubblicato in Giappone dalla rivista Bessatsu Hana to Yume di Hakusensha. La stessa lanciò altri famosi fumetti giapponesi come Boku wo tsutsumu tsuki no hikari, Yukarism e Shitsuji-sama. Purtroppo la serializzazione della rivista, dopo 41 anni di onorato lavoro (nacque infatti nel 1977) è giunta al suo termine.

Il grande sogno di Maya: quale futuro per la serie?

A causa dell’imminente chiusura di Bessatsu Hana to Yume, molti dei manga ospitati su tale rivista saranno spostati su altre realtà cartacee. L’unica eccezione è proprio la serie di Maya. Riguardo tale titolo, Hakusensha non si è ancora espressa ed al momento non possiamo dire con certezza a quale destino andrà incontro il fumetto.

Tuttavia, Suzue Miuchi (autrice de Il grande sogno di Maya) ha fatto sapere su Twitter che sta cercando di spostarsi da sola su altre riviste. Il problema caratterizzante Miuchi (così come altri suoi colleghi come Yoshihiro Togashi o Kentaro Miura) è dato dalle numerose pause da parte dell’autrice, che tutt’ora persistono.

Un’annosa questione

L’ultimo volume de Il grande sogno di Maya (il 49esimo) venne pubblicato da Hakusensha nel lontano 2012. Il 50esimo avrebbe dovuto essere pubblicato nel 2013, ma fu rimandato a data da destinarsi. Nonostante gli anni trascorsi, Miuchi rassicura i fan di essere al lavoro e che appena ci saranno novità rilevanti, le renderà note lei stessa.

Ricordiamo che Il Grande Sogno di Maya è edito anche in Italia da Star Comics. La prima trasposizione animata del manga originale risale al 1983; la seconda nel 2005. Nel 1998 fu proposta una serie OAV di tre episodi dal titolo: Il grande sogno di Maya – La maschera di vetro. Qui di seguito i titoli degli OAV:

  1. La strada per diventare attrici
  2. Scala di fuoco
  3. Attraverso la tempesta

Trama dell’opera

Il grande sogno di Maya ha come protagonista la dolce Maya Kitajima, una ragazzina acqua e sapone come tante, non particolarmente bella e senza qualità degne di nota. Tuttavia, l’adolescente nutre una passione per il teatro e la recitazione e il suo sogno è quello di diventare un’attrice professionista. Nella serie assistiamo al percorso della giovane Maya, irto di ostacoli, per la realizzazione del suo sogno. Qui di seguito vi proponiamo la sigla cantata da Cristina D’Avena.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here