Home Tech

Il nuovo video-collage di Angus Mc Og, tra surrealismo e animazione

29

Non si sentirà parlare molto di Angus McOg, nei circuiti classici di musica e intrattenimento nazional-popolare, eppure il progetto musicale e visivo di questo artista sta veicolando una serie di circuiti diversificati di informazione e condivisione, molto diverso da ciò che è il “calderone” stilistico e psico-tendenziale dei tormentoni dell’estate.

Eppure il musicista modenese, che al secolo porta il nome di Antonio Tavoni stupisce e incuriosisce, perché riesce a sfruttare un linguaggio competitivo molto personale, fatto di esperienze, ricordi di vita, creando un alter-ego alla maniera di David Bowie e mettendosi così in viaggio.

E infatti il suo progetto musicale prende forma e corpo da esperienze e scoperte; quelle che solo la curiosità e l’esplorazione dei linguaggi e dei modelli del mondo può offrire. Così arriva dopo cinque anni dal precedente “Arnaut“, il nuovo “Beginners“, terzo lavoro di inediti del musicista modenese; una summa di sensazioni, prese in prestito alla scrittore Raymond Carver, da cui prende il titolo e visioni rigenerative di un tessuto musicale connettivo e surreale, che racconta ispirazioni e suggestioni di un viaggio a metà  tra materia e ambiente.

Laika è il singolo estratto fuori da questo lavoro e si presenta con un videoclip molto particolare, pubblicato in anteprima su Wired e fa da cornice impressionista ai brani che compongono la stesura narrativa del disco.

Il video del brano è un progetto di animazione a mo di collage che compongono e scompongono ambienti e paesaggi, attraverso un masut up vivace e sonoro di luci e forme, che spostano e mescolano gli oggetti urbani e persino le montagne incontaminate.

Il lavoro. che in origine doveva essere un’esperimento di sonorizzazione a quattro mani del documentario “Regen” del 1929, ad opera del regista Joris Ivens, nasce da una serie di collaborazioni importanti tra cui Luca Di Mira, già membro dei Giardini di Mirò, il quale è riuscito ad implementare il progetto, arricchendolo di sonorità e visioni dalla potente forza narrativa.

 

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here