Home Calcio

Il Parma è stato venduto a una cordata di imprenditori russo-ciprioti

894
Il Parma è stato venduto a una cordata russo-cipriota

Il Parma è stato venduto a una cordata russo-cipriotaGià da tempo Tommaso Ghirardi aveva messo in vendita il Parma calcio e ieri pomeriggio è trapelato il nome dei nuovi acquirenti. Tutti i dettagli dell’operazione di vendita del Parma saranno resi noti nella conferenza stampa di venerdì prossimo 19 dicembre allo stadio Tardini.

Per il momento si sa che l’acquirente è una cordata di imprenditori russo ciprioti, il presidente è Pietro Doca, il vicepresidente l’avvocato Fabio Giordano e il direttore generale Pietro Leonardi. La famiglia Ghirardi ha venduto la maggior parte delle quote di Eventi Sportivi, che è la società che controlla il Parma calcio e il nuovo presidente Pietro Doca, che di mestiere fa il gioielliere a Piacenza, ha dichiarato:

“Sono felicissimo di poter finalmente annunciare ai tifosi del Parma che, dopo un intenso lavoro, l’operazione di acquisizione è stata portata a termine con successo. Io e i miei collaboratori vogliamo operare affinché questa gloriosa società possa avere un futuro solido. Ringrazio Tommaso Ghirardi per l’impegno e la dedizione che in questi anni ha profuso per il bene del Parma”.

In un’altra nota del Parma calcio viene anche fatta la seguente dichiarazione:

“I dettagli dell’operazione e la nuova struttura societaria saranno presentati dai nuovi azionisti di riferimento nella conferenza stampa che si terrà il giorno 19 dicembre 2014 alle ore 18 presso la sala stampa dello stadio “Ennio Tardini” di Parma”.

Non resta che aspettare venerdì 19 alle 18.00 per saperne di più sulla nuova struttura societaria del Parma e soprattutto su Pietro Doca, la cui figura per il momento è avvolta nel mistero.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here