Home Cinema

Il ritorno di Darth Maul nei concept art ufficiali di Solo: A Star Wars Story

71

Una delle scene più sorprendenti di Solo: A Star Wars Story è stata rappresentata dal grande ritorno di Darth Maul, villain che non appariva sul grande schermo dal lontano 1999, anno in cui uscì nelle sale Episodio I: La Minaccia Fantasma. I fan della saga ricorderanno benissimo di come quest’ultimo fosse stato tranciato a metà da un giovane Obi-Wan Kenobi ed in molti pensavano che il suo destino fosse ormai segnato.

Il personaggio è invece stato grande protagonista di un lungo arco narrativo nella serie animata The Clone Wars, che ha spiegato il modo in cui fosse riuscito a salvarsi. Dopo aver incanalato il suo odio e la sua rabbia nella volontà di sopravvivenza, Maul è fuggito da una discarica intergalattica ed ha ottenuto delle gambe meccaniche che gli hanno consentito di tornare a camminare. Sentendosi tradito dall’ordine dei Sith, ha deciso di abbandonare il nome Darth, facendosi chiamare soltanto Maul e diventando il leader di una furibonda organizzazione criminale.

Lucasfilm ha deciso in questi giorni di pubblicare in rete i concept art ufficiali di Maul, interpretato ancora una volta da Ray Park. Il cameo di pochi minuti ha mandato in brodo di giuggiole i fan della saga ma, a causa del flop commerciale del film, il suo futuro resta incerto. La major americana sembrerebbe aver posto un freno agli altri spinoff in programma, tra cui uno proprio su Obi-Wan Kenobi e agli altri sequel di Solo.

Sempre per restare in tema Star Wars, vi ricordiamo che le riprese di Episodio IX, capitolo della nuova trilogia che andrà definitivamente a concludere la saga degli Skywalker iniziata ormai quarant’anni fa, sono attualmente in corso. Alla regia ci sarà ancora una volta J.J. Abrams, regista de Il Risveglio della Forza, il quale avrà l’arduo compito di accontentare i fan dopo la ricezione negativa de Gli Ultimi Jedi.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here