A ben 14 anni di distanza dall’uscita della prima, indimenticabile pellicola, la famiglia di supereroi più amata di sempre si appresta a tornare ne Gli Incredibili 2, diretto ancora una volta da Brad Bird (Il Gigante di Ferro, Ratatouille). Per ingannare l’attesa, Disney Pixar ha pubblicato un nuovo spot che ci mostra Bob alle prese con una complicata vita di famiglia e fare i conti con una Violetta ormai divenuta adolescente a tutti gli effetti.

Questa la sinossi ufficiale: Helen è chiamata a guidare una campagna per far tornare i supereroi, mentre Bob vive l’eroismo di tutti i giorni in una vita normale a casa con Violetta, Flash e il piccolo Jack Jack, i cui superpoteri vanno ancora scoperti del tutto. Tutto viene sconvolto dall’arrivo di un nuovo cattivo che emerge con un piano astuto e pericoloso da mettere tutti in pericolo. Ma la famiglia Parr non si tira indietro davanti a questa sfida, specialmente con Siberius dalla loro parte. Questo è ciò che rende questa famiglia davvero incredibile.

A doppiare i protagonisti ci penseranno Craig T. Nelson, Holly Hunter, Sarah Vowell, Huck Milner e Samuel L. Jackson, cui si sono aggiunti Bob Odenkirk (Better Call Saul), Catherine Keener (Essere John Malkovich), Isabella Rossellini (Velluto blu), Sophia Bush (One Tree Hill) e Jonathan Banks (Breaking Bad). La colonna sonora sarà eseguita ancora una volta da Michael Giacchino. L’uscita nelle sale americane è fissata per il 15 giugno 2018, mentre in Italia bisognerà attendere il 19 settembre.

Gli Incredibili 2 sarà sicuramente uno dei grandi protagonisti del box office americano estivo e di quello italiano autunnale, data la grande attesa da parte dei fan. Il primo trailer, pubblicato in rete a novembre, ha infatti fatto registrare un record assoluto, stabilendo il miglior debutto di sempre per un film d’animazione (e settimo per un film in generale) con ben 113 milioni di visualizzazioni. Testimonianza esplicita del grande lavoro compiuto da Disney Pixar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here