Home Salute

Italiani tra i più pigri d’Europa: niente sport per il 60%

367
italiani pigri

Gli italiani? Pigri e sedentari. Non è uno stereotipo, bensì un dato che emerge da un’inchiesta condotta da Eurobarometro su richiesta dalla Commissione europea. A un campione di 27.919 cittadini residenti nell’Unione Europea è stato chiesto di rispondere ad alcune domande relative alle loro abitudini legate allo sport e all’attività fisica.

I dati raccolti hanno rivelato che i più sedentari d’Europa sono i bulgari, visto che il 78% di loro non pratica alcuno sport, seguiti dai maltesi e dai portoghesi, con il 75% e il 64% di non attivi. Ma la sorpresa si ha con il quarto posto, occupato proprio dagli italiani: il 60% degli abitanti del Bel Paese dichiara di non fare alcuna attività fisica. Ennesima prova della sedentarietà degli italiani è il fatto che solo il 3% dice di svolgere sport regolarmente, cioè almeno 5 volte alla settimana, contro la media dell’8% dei paesi dell’Unione Europea.

Per i paesi del nord Europa, invece, i dati sono incoraggianti. Per esempio, in Svezia, solo il 9% della popolazione non pratica sport, in Danimarca il 14% e in Finlandia il 15%, mentre la popolazione più attiva si trova in Irlanda, con il 16% di persone che dichiarano di svolgere sport cinque giorni su sette.

Sulla base di quanto rivelato dalla ricerca e dei comprovati benefici dell’attività fisica sulla salute, il Commissario Ue alla Cultura e allo sport, Androulla Vassiliou, sostiene la necessità di favorire misure finalizzate a incoraggiare i cittadini europei a praticare sport e a fare in modo che esso diventi parte integrante della loro quotidianità.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here