Home Cinema

Jeremy Renner potrebbe avere un ruolo chiave nel reboot di Spawn

28

Dopo la notizia dell’ingaggio di Jamie Foxx nei panni di Spawn, continuano ad emergere i rumor attorno al casting di attori che prenderanno parte al reboot diretto da Todd McFarlane. Secondo il noto portale ThatHashtagShow, che già in passato si è rivelato particolarmente accurato, la star di Avengers Jeremy Renner potrebbe interpretare Twitch Williams, onesto detective che aiuta Spawn nell’ottenere la sua vendetta verso coloro che gli hanno ucciso la giovane figlia.

Nel caso venisse confermato, si tratterebbe di un nuovo, grande ruolo per l’attore statunitense, noto al pubblico per aver vestito i panni di Occhio di Falco nel Marvel Cinematic Universe. Dopo essere rimasto assente da Avengers Infinity War, tornerà ad essere grande protagonista in Avengers 4.

Sebbene il film sia intitolato Spawn, quest’ultimo non sarà il personaggio principale bensì una creatura che agirà nell’ombra. Todd McFarlane ha citato come esempi grande pellicole horror del calibro di Lo Squalo, La Cosa e The Ring: “Se pensate a tutti questi film, vedete che in nessuno il protagonista spiccica parola. Molti sono confusi dall’attuale panorama dei cinecomics e pensano che tutti possano seguire lo stile di Captain America, ma io dico di entrare nella mentalità di Carpenter o Hitchock. Spawn non è un semplice uomo in costume, non è il classico eroe che deve salvare tutti. Ho in mente di realizzare una trilogia e non voglio che questo film sia la classica origin story. Sono mentalmente stanco di questo aspetto”.

Il regista ha poi aggiunto di aver scelto Jamie Foxx  per via della sua grande capacità attoriale e del suo linguaggio del corpo, un vero e proprio “badass”. Vi ricordiamo che un primo film di Spawn uscì nel 1997 e vide nel cast Michael Jai WhiteJohn Leguizamo e Martin Sheen, incassando oltre 80 milioni di dollari al box-office mondiale.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here