Home Anime

JoJo: a Tokyo un murales dedicato ai protagonisti del manga

46
JoJo: a Tokyo un murales dedicato ai protagonisti del manga

JoJo è un franchise che sta ricevendo nuova linfa vitale, almeno negli ultimi anni. Questo grazie alla trasposizione animata delle varie saghe facenti parte del manga originale di Hirohiko Araki. Sicuramente, Le bizzarre avventure di JoJo è una serie che si caratterizza per i disegni sgargianti, le pose stravaganti dei personaggi e le onomatopee che caratterizzano diversi momenti della storia.

JoJo: i bizzarri murales a Shinjuku

Proprio le onomatopee comparenti in JoJo sono state le protagoniste di alcuni bizzarri murales a tema, apparsi a Tokyo presso la stazione di Shinjuku. Le onomatopee in questione (i classici dododododododo che stanno a indicare una situazione pregna di tensione) sono stati disposti sulle mura della metropolitana, andando a creare i volti dei personaggi principali del manga.

Una bizzarra (e vincente) iniziativa

L’iniziativa prende vita grazie alla stazione di Shinjuku, per promuovere una nuova mostra dedicata alle opere di Hirohiko Araki, dal titolo: ‘JoJo – Ripples of Adventure’. L’esposizione durerà fino al prossimo primo ottobre e si svolgerà presso il National Art Center sito nella capitale nipponica. Come ipotizza Animeclick, molto probabilmente il tutto nasce per la sponsorizzazione della serie animata Vento Aureo, che debutterà il prossimo 6 ottobre sulle reti giapponesi.

JoJolion vero la fine

Mentre il Giappone si prepara alla trasposizione animata di Vento Aureo, sempre dal Sol Levante è giunta qualche tempo fa la notizia della vicina conclusione di JoJolion. La serie è in corso di pubblicazione dal 19 Maggio 2011 su Ultra Jump (la versione adulta di Jump della Shueisha) ed al momento conta ben 18 volumi. Protagonista di questo arco narrativo è Yoshikage Kira, un misterioso ragazzo apparso dopo il tragico terremoto di Sendai. Il giovane ha perso la memoria e non sa nulla del suo passato. In realtà, Kira non è davvero chi pensa di essere…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here